Liquore alla lavanda – ricetta Lavandello

Un ottimo digestivo questo mio liquore alla lavanda, preparato con la Lavanda fresca, il suo sapore è molto particolare e se avete la possibilità, potete anche conservarvi i fiori dentro un armadio…
Solitamente lo realizzo in primavera o quando vedo i fiori che iniziano a sbocciare. Se cercate un liquore dal gusto delicato, e dal colore di lavanda, per sorprendere i vostri ospiti, questo è quello giusto.
Bere sempre con moderazione, dato un super alcolico, mi raccomando! 😉
Segui il video qui sotto per la preparazione!

Iscriviti al mio canale YouTube
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 50 gLavanda (scendi a 40 se troppo produmata)
  • scroza di 1 limone
  • 250 gZucchero
  • 250 galcol etilico
  • 500 gAcqua
  • 1Chiodi di garofano

Conservazione

Questo liquore alla lavanda, si può conservare per 3 anni

Note

Se il video del liquore alla lavanda ti è piaciuto, iscriviti al canale Youtube, così potrai vedere per primo i nuovi video:
https://www.youtube.com/channel/UCOMUqrMnsqa52r6xO9jW_5A?sub_confirmation=1

Canale Instagram:
https://www.instagram.com/mentaecannella/

Visita le altre mie ricette sul sito internet:
https://blog.giallozafferano.it/mentaecannella/

3,8 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Liquore alla lavanda – ricetta Lavandello”

  1. ciao, sono Franca, ho apprezzato la tua ricetta del lavandello, lo farò, però mi occorre sapere se i 50 gr di fiori sono secchi o freschi, se vanno bene tutti i tipi di lavanda e se il liquore può essere messo in freezer come il limoncello.
    grazie
    macchellof@gmail.com

    1. Ciao, no sono freschi. Si qualsiasi. Noi lo teniamo sempre a temperatura ambiente, ma anche in freezer lo puoi mettere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.