Crea sito

Tartufini al cocco e amaretti pronti in 10 minuti

tartufini al cocco

La ricetta di oggi nasce pensando a chi va sempre di fretta, a chi vuole stupire in tavola con un dessert elegante golosissimo e veloce da preparare! I tartufini al cocco e amaretti sono la soluzione perfetta per fare bella figura in ogni occasione. Questi deliziosi tartufini al cocco e amaretti sono un dessert economico e davvero veloce da realizzare, la scelta giusta per feste, ricorrenze, occasioni speciali. Uno di quei dessert che lasciano il segno e garantiscono il bis!! Vediamo insieme gli ingredienti per prepararli insieme.

tartufini al cocco
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzionicirca 26-28 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gSavoiardi
  • 250 gMascarpone
  • 40 gMandorle
  • 25 gAmaretto (liquore) (opzionale)
  • Aroma alla mandorla (mezza fialetta)
  • 15 gFarina di cocco (+ qualche cucchiaio per ricoprire i tartufini)
  • 20 gAmaretti
  • 25 gZucchero

Preparazione

  1. Prendete una ciotola non troppo piccola, lavorate con la forchetta il mascarpone fino a farlo diventare soffice e cremoso, aggiungete lo zucchero e amalgamate.

  2. Vi consiglio di assaggiare un cucchiaino di questa crema per rendervi conto se vi piace più o meno dolce, io ho usato volutamente poco zucchero ma potete aumentare la dose in base ai vostri gusti 😉

  3. Ora sbriciolate finemente con le mani i savoiardi. Aggiungete al mascarpone i savoiardi, la farina di cocco, le mandorle tritate finemente (io ho usato le mandorle senza pelarle, se preferite potete pelarle, tostarle nel forno e poi tritarle).

  4. Unite anche qualche goccia di aroma di mandorla, il liquore Amaretto (se non lo avete o non vi piace potete non usarlo) e gli amaretti sbriciolati un po’ grossolanamente. Amalgamate per bene il tutto.

  5. Se l’impasto è troppo denso aggiungete qualche goccia di latte altrimenti procedete alla formazione dei tartufini.

  6. Con le mani prelevate un po’ di composto e formate delle palline (scegliete la dimensione che preferite). Passatele poi nella farina di cocco ricoprendole completamente. Sistemate i vostri tartufini in un bel piatto da portata e mettete a riposare in frigo fino al momento di servire.

  7. Et voilà, come promesso con zero fatica, pochissimo tempo e poca spese avete realizzato un dessert che difficilmente durerà fino al giorno dopo!! A casa mia li hanno letteralmente divorati!!

  8. Gustate i vostri tartufini al cocco e amaretti e ci sentiamo presto per una nuova ricettina!

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...