Risotto con calamari e asparagi – ricetta facile e gustosa

risotto con calamari

Oggi il menù prevedeva un bel risotto con calamari e asparagi, un primo piatto davvero sfizioso e facile da preparare. E’ una ricetta semplice e ricca di gusto, perfetta per fare bella figura a tavola!! Vediamo insieme il procedimento:

risotto con calamari
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: circa 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 320 g Riso
  • 400 g Calamari
  • 250 g Asparagi
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Porri
  • q.b. Pepe
  • 1 Limoni
  • q.b. Cipolle
  • q.b. Brodo vegetale (o acqua per la cottura)

Preparazione

  1. Per preparare il vostro risotto con calamari e asparagi potete utilizzare sia un brodo vegetale per cuocere il riso oppure semplicemente acqua. Se decidete di usare un buon brodo vegetale fatto in casa potete prepararlo, con le verdure che preferite, la sera prima per avvantaggiarvi.

  2. risotto con calamari

    Lavate per bene sotto acqua corrente gli asparagi ed eliminate la parte finale bianca più dura. Tagliate la parte restante a rondelle (oppure semplicemente divideteli a metà) e fate lessare in acqua bollente per circa 3 minuti. Quindi scolateli e ripassateli qualche minuto in padella con un filo d’olio e un po’ di porro tagliato finemente.

  3. Fate dorare in una padella 1 spicchio d’aglio con un po’ d’olio d’oliva. Aggiungete ora i calamari precedentemente puliti e fateli friggere per qualche minuto. Aggiungete un po’ di vino bianco e fatelo sfumare. Unite il succo di mezzo limone, un po’ di prezzemolo tritato, sale, pepe e fate cuocere per qualche minuto. Spegnete il fuoco e lasciate da parte.

  4. Nel frattempo in una pentola abbastanza capiente fate appassire la cipolla con un po’ di olio. Quando la cipolla sarà diventata trasparente unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Aggiungete un po’ di vino bianco e una volta sfumato proseguite la cottura aggiungendo poco alla volta il brodo vegetale (o acqua).

  5. A cinque minuti dal termine della cottura aggiungete i calamari e gli asparagi per insaporire il tutto e finite di cuocere. Spolverizzate il risotto con una manciata di prezzemolo fresco tritato e servite subito. Buon appetito e alla prossima ricetta!

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

  6. Siete alla ricerca di primi piatti semplici leggeri e gustosi? Vi lascio qualche ricetta 🙂

    Spaghetti al tonno e olive con mollica di pane tostata

    Trofie capricciose con tonno pomodorini e olive

    Risotto vongole e limone

    Pennoni al tonno con zucchine e olive

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.