Biscotti morbidissimi con crema alla nocciola e scaglie di mandorla

biscotti morbidissimi

Non so voi ma io adoro preparare dolci per fare la colazione in casa con prodotti sani e genuini. Quasi sempre i miei dolci, soprattutto quelli da colazione, sono senza burro per contenere le calorie, almeno a prima mattina posso coccolarmi senza sentirmi troppo in colpa!! Questi biscotti morbidissimi con crema alla nocciola sono davvero deliziosi, hanno una consistenza spugnosa che li rende perfetti per essere inzuppati nel latte. Vediamo insieme il procedimento:

biscotti morbidissimi
  • Preparazione: 10-15 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 4 Uova
  • 250-280 g Zucchero di canna
  • 450 g Farina 00
  • 80 g Olio di semi di mais
  • 80 g Latte
  • 4-5 cucchiai Crema alla nocciola
  • 30-40 g Mandorle in scaglie
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Per preparare questi golosissimi e morbidissimi biscotti non dovrete utilizzare né spianatoia né mattarello bensì il frullatore che usiamo per preparare le classiche torte. In pochi minuti avrete l’impasto pronto da mettere in forno!

  2. Montate le uova intere con lo zucchero di canna usando un frullatore elettrico e lavorate fino a che diventano spumose e chiare. Ora aggiungete l’olio e il latte a filo e continuate a lavorare per qualche minuto. Aggiungete anche 4-5 cucchiai di crema alla nocciola e amalgamate. Incorporate per finire la farina 00 e il lievito precedentemente setacciati e continuate a lavorare fin quando gli ingredienti saranno ben amalgamati.

  3. Fatto, il composto è pronto per andare in forno! Prendete una placca da forno (la mia è 33x33cm) come quella che usate per pizze e focacce, rivestitela con carta forno e versate sopra l’impasto che risulterà piuttosto fluido. Livellate con una spatola per rendere il composto omogeneo e sistemate su tutta la superficie le scaglie di mandorla. Fate cuocere in forno statico a circa 170° fin quando l’impasto risulterà gonfio e leggermente dorato (circa 15-20 minuti).

  4. Il bello di questi biscotti (è una vecchia ricetta avuta in regalo da mia zia) è che si possono cuocere in due tempi, per chi ama biscotti morbidissimi come me basteranno 15 minuti al massimo 20, chi invece ama biscotti più croccanti trascorsi 15 minuti dovrà estrarre la teglia, tagliare i biscotti in lunghezza e poi a losanghe, rimetterli di nuovo sulla teglia e infornare per altri 10 minuti circa. Io preferisco sempre fermarmi alla prima cottura perché inzupparli nel latte è meraviglioso!!

  5. Trascorsi quindi 15 minuti tirate fuori la teglia e tagliate i biscotti. Prima realizzate tante strisce in lunghezza di uguale larghezza e poi ritagliateli a losanghe o rombi o come più vi piace. Et voilà, i vostri biscotti morbidissimi con crema alla nocciola e scaglie di mandorla sono pronti per essere inzuppati!! Alla prossima ricetta!

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

  6. Se cercate altre ricette per la colazione provate anche queste:

    Biscotti da colazione senza burro

    Torta di mandorle senza burro morbida e profumata

    Plumcake alle mele con amaretti e cioccolato fondente

Note

Ho realizzato questi biscotti utilizzando la crema biologica alla nocciola dell’Azienda Sodano con la quale collaboro da tempo per la stima che nutro nei suoi ottimi prodotti.

Visitate il loro sito per scoprire tutti i loro prodotti: Sodano Group

Alcune ricette realizzate in collaborazione con Sodano Group

Rotolo Nocciock farcito con crema di nocciole e mascarpone

Mezzelune alle mandorle e vaniglia con frolla senza burro

Muffins al mascarpone con crema di nocciole morbidi e golosi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.