Crea sito

Crema al cioccolato con nocciole

Crema al cioccolato con nocciole

Crema al cioccolato con nocciole

Una crema al cioccolato con nocciole da svenimento??? Beh, questa è indubbiamente golosissima! Non avevo mai provato a preparare una crema al cioccolato, avendola sempre acquistata al supermercato. Poi un’amica mi ha fatto assaggiare quella che prepara lei con il Bimby. Ottima… peccato che io il Bimby non ce l’abbia. Poi, un giorno, mi trovavo in una sala d’attesa aspettando il mio turno per fare una visita e l’occhio mi è caduto sulla rivista “Oggi cucino”: ho iniziato a sfogliarlo e il flash è giunto il secondo successivo. Una crema al cioccolato con nocciole semplicissima e senza necessità di elettrodomestici particolari. Miaaaa! Ho fotografato la pagina (a volte mi chiedo cosa pensi la gente di me vedendomi fare certe cose…) e, prima di rientrare a casa, sono andata ad acquistare le nocciole.

Fidatevi di me, prendete subito nota di questa crema al cioccolato con nocciole e stupite i vostri familiari e amici con questa golosità il prima possibile! Io ho seguito pari pari le indicazioni della rivista che ora condivido con voi tutti perché il risultato è perfetto.

Ingredienti (per un vasetto da 200 g):

  • 80 g di nocciole sgusciate
  • 100 g di cioccolato al latte (o fondente se preferite un sapore più amaro)
  • 100 g di zucchero semolato fine o di canna
  • 20 g di cacao amaro
  • 100 ml di latte intero (o di riso o di soia)
  • 1 bacca di vaniglia: i semi (o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia)
  • 50 ml di olio di riso o di girasole o di oliva ma non extravergine
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Per preparare la crema al cioccolato con nocciole, tostate leggermente le nocciole, spellatele e trasferitele con lo zucchero nel bicchiere del mixer. Frullate il tutto finchè non otterrete un impasto quasi solido.

Fate fondere il cioccolato.

Scaldate il latte.

Nel bicchiere del mixer, aggiungete l’olio, il pizzico di sale e il cacao: mescolate bene il tutto e unite, infine, la vaniglia e il cioccolato fuso. Mescolate bene, quindi versate il latte caldo.

Amalgamate tutti gli ingredienti sino ad ottenere una crema lucida e morbida.

Mettete la vostra crema al cioccolato con le nocciole in un vasetto, chiudetelo e lasciate raffreddare la preparazione prima di gustarla.

Note:

  • Conservate la crema al cioccolato con le nocciole a temperatura ambiente o in frigorifero; in quest’ultimo caso, estraetela dal frigo 10 minuti prima di utilizzarla affinchè si ammorbidisca e diventi perfettamente spalmabile.
  • Se desiderate una crema al cioccolato con nocciole maggiormente oleosa, potete ridurre il quantitativo di latte a favore dell’olio: in questo caso, versate l’olio un po’ alla volta in modo tale da regolarvi al meglio.
  • Se vi piace, potete profumare maggiormente la crema sostituendo i semi della vaniglia con un mix di spezie a base di cannella, cardamomo e zenzero: è buonissima!!!

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Crema al cioccolato con nocciole

Crema al cioccolato con nocciole

13 Risposte a “Crema al cioccolato con nocciole”

  1. Ricetta facilissima e si vede proprio Buona! !!!! La devo fare per le nipotine!!! Vado a comprare latte di soia, che a loro piace tanto!!!!! Grazie!!!!!!

  2. Ciao, quando dici di amalgamare gli ingredienti bisogna farlo sempre con il mixer? e se ci metto la vanillina dici che può andare? Grazie mille se risponderai, non vedo l’ora di provare a farla!

    1. Ciao Cristina! Va benissimo anche la vanillina, per il mescolamento puoi farlo anche con un cucchiaio senza problemi! Sappimi dire se ti è piaciuta! Io la trovo geniale. Buon pomeriggio

  3. Quanto dura in dispensa o in frigo? Userei solo latte di soia o mandorle ma non credo che regga piu’ di 10 giorni.
    Siamo solo in due e per questioni di grandezza di mixer non posso farne poca.
    Posso provare a sostituire il latte con olio di cocco, forse cosi’ si mantiene per piu di un mese? Hai suggerimenti per riuscire ad ottenere una crema di nocciole a lunga scadenza?
    Grazie

    1. Cioa Elena…. per esperienza ti dico… siamo anche noi solo in due ma non siamo mai arrivati al decimo giorno!!! In ogni caso, conservala in frigorifero, non si indurisce, resta sempre morbida e pronta per essere spalmata (o mangiata a cucchiaiate ihihih). Provala e poi raccontami! Un abbraccio, Marta

  4. Ciao..fatta e devo dire che il risultato è stato oltre alle mie aspettative.. facile.. veloce e soprattutto buonissima.. e chi la compra più?!?!? grazie x la ricetta..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.