Torta al latte caldo di capra

Torta al latte caldo di capra

Torta al latte caldo di capra

Ormai mi vergogno. Ovunque io vada trovo sempre il motivo per “contrattare” ricette, riviste gastronomiche, pagine con dritte culinarie. Anche due giorni fa, mentre mi trovavo dal chiropratico, durante l’attesa di massimo due minuti ho letto la ricetta della torta al latte caldo di capra e durante il trattamento non facevo che ripetermi in testa la lista della spesa. Vi dico la verità… mi sono fatta regalare la rivista, Oggi cucino. E ieri il dolcetto era sulla mia tavola. Beh… una bontà! Oltre ad essere semplicissimo, infatti, è davvero soffice e buonissimo. Io l’ho gustato così, naturale, ma se vi piace potete tranquillamente farcirlo con creme e confetture. Il procedimento per preparare la torta al latte caldo di capra è di una semplicità disarmante, quindi… che cosa state aspettando??? Forza, tutti in cucina con Martolina!

Ingredienti (per 6-8 persone):

  • 120 ml di latte di capra
  • 165 g di farina
  • 60 g di burro
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 165 g di zucchero semolato
  • 3 uova
  • qualche goccia di estratto naturale di vaniglia
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Per preparare la torta al latte caldo di capra, montate innanzitutto le uova con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto gonfio e raddoppiato di volume.

Setacciate la farina con il lievito e aggiungetela, un po’ alla volta, al composto montato, sempre lavorando l’impasto con le fruste. Unite il pizzico di sale e la vaniglia.

In un pentolino scaldate il latte di capra e, al suo interno, fate sciogliere il burro completamente; spegnete il gas non appena il latte inizierà a bollire e versatelo, a filo, sul composto di uova.

Versate il composto ottenuto in una tortiera foderata di carta da forno (oppure imburratela e infarinatela eliminando poi la farina in eccesso; se invece utilizzate uno stampo in silicone, sarà sufficiente inumidirlo) e cuocete in forno statico già caldo a 180° per circa 35 minuti.

Alla fine, la vostra torta al latte caldo di capra dovrà risultare dorata in superficie. Fate comunque sempre la prova dell’avvenuta cottura infilzando al centro del dolce uno stecchino di legno: dovrà uscire perfettamente asciutto.

Lasciate raffreddare la torta su una gratella da dolci, spolverizzatela di zucchero a velo e servitela.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Torta al latte caldo di capra

Torta al latte caldo di capra

Precedente Risotto di zucca con zenzero e curcuma Successivo Crema al cioccolato con nocciole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.