Crea sito

Torta tramezzino

Avete già pensato all’antipasto per il pranzo di Pasqua? Ecco un’idea facile e carina: la Torta tramezzino.

E’ la seconda volta che la preparo e devo ammettere che riscuote sempre tanto successo. Certo è un pò laboriosa per via dei vari passaggi per realizzarla, ma il risultato compensa davvero tutto il lavoro. Tre strati di soffice pane farciti con due tipi diversi di mousse e insalata russa: praticamente tre antipasti in uno.

Ovviamente potete personalizzarla a seconda dei vostri gusti e come più vi piace.

Vediamo insieme come preparare la Torta tramezzino.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 confezionePane per tramezzini

1° STRATO

  • 1 confezioneTonno sott’olio
  • 5 cucchiaiMaionese
  • 2Acciughe sott’olio
  • 4Capperi

2° STRATO

3° STRATO

  • 1 confezionePhiladelphia
  • 2 cucchiaiMaionese
  • 5Funghi champignon sott’olio

ULTIMO STRATO

Per guarnire

  • 1Uovo sodo
  • q.b.Erba cipollina
  • q.b.Piselli precotti
  • q.b.Carote
  • q.b.Rucola

Strumenti

  • 1 Frullatore a immersione
  • 1 Piatto
  • 1 Spatola
  • 1 Formina

Preparazione

  1. Prima di tutto bisogna aver chiaro in mente dove fare la torta, perché una volta fatta non sarà più possibile travasarla su vassoi o cose simili senza rischiare di rovinarla.

  2. Io ho scelto un vassoio rettangolare e per fare aderire bene la fetta di pane ho cosparso qua e là sul piano della maionese.

  3. Per prima cosa cominciate con la preparazione della prima farcitura.

  4. Quindi mettete il tonno, la maionese, le acciughe e i capperi nel bicchiere del frullatore ad immersione e frullate. Spalmate il composto che ottenete sul pane.

  5. Successivamente coprite questo strato con una fetta di pane, premete delicatamente e poi spalmate l’insalata russa, quanto basta per ricoprirla (per la ricetta, cliccate qui).

  6. Poi coprite con un’altra fetta di pane e premete.

  7. A questo punto, preparate la farcitura per il terzo strato.

  8. Quindi, come per il primo strato, mettete nel bicchiere del frullatore ad immersione la philadelphia, la maionese e i funghi champignon. Poi frullate fino ad ottenere una crema soffice, che spalmerete sul pane. 

  9. Il terzo strato è completato. Ora vi rimane solo l’ultimo.

  10. Quindi coprite con l’ultima fetta di pane e dopo aver preparato la crema per la farcitura, splamatela su tutta la superficie, compresi i lati, aiutandovi con una spatola.

  11. A questo punto, non vi resta che guarnire la torta tramezzino.

  12. Torta tramezzino

    Per ciò tagliate l’uovo sodo a fettine e disponetele sulla torta.

  13. Con alcuni pezzi di carote cotte, fate dei fiorellini aiutandovi con una formina.

  14. Per completare i fiori, prendete la rucola, scegliete le foglie più piccole e mettetele a fianco dei fiori.

  15. Torta tramezzino

    Poi completate con l’erba cipollina e i piselli

  16. Torta tramezzino

    Infine, ecco la torta tramezzino pronta.

  17. Ciao a tutti e … alla prossima ricetta!

Conservazione

Conservate la torta tramezzino per 2-3 giorni in frigorifero.

Consigli di Mani in frolla

Preparatela il giorno prima così il pane ha tempo di insaporirsi per bene. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torta tramezzino

Ecco la mia prima torta tramezzino: antipasto semplice, ma molto scenografico. Sembra una torta dolce, in realtà è una torta salata, fatta con fette di pane per tramezzini e farcita a proprio piacimento. La mia è fatta con 3 strati farciti rispettivamente con mousse ai carciofini e tonno, insalata russa e mousse ai funghetti e philadelphia. E’ come se fossero tre antipasti in uno. Ovviamente, si può farcire con quello che si preferisce: mousse ai gamberetti, salsa ai peperoni, formaggi e affettati, patè di tonno, olive …. Stesso discorso per la decorazione: largo alla fantasia!!!

Si può preparare il giorno prima, anzi è meglio, così il pane ha tempo di insaporirsi per bene. Certo, richiede un pò di tempo, soprattutto per la farcitura e la decorazione, ma la soddisfazione è davvero tanta: è stato un successo!!! La torta ha conquistato tutti: bella a vedersi e buona anche da mangiare. Provate a sbizzarrirvi anche voi 😉

2015-04-05 11.33.32

Ingredienti per 15-20 persone:

• 3 conf. di pane bianco da tramezzini

1° strato:
1 scat. di tonno da 160 gr.
4-5 cucchiai di maionese
7-8 carciofini sott’olio da frullare + 6-7 carciofini da tagliare sottili

2° strato:
insalata russa q.b.

3° strato:
2 conf. di philadelphia
7-8 champignons sott’olio da frullare + 6-7 champignons da tagliare sottili

4° strato:
2 conf. di philadelphia
1 conf. di ricotta da 100 gr.
Qualche cucchiaiata di maionese

Per guarnire:
• maionese q.b.
• 8 mozzarelline
• 4 pomodorini ciliegino
• rucola q.b.
• 3 uova sode
• olive verdi
• formaggio affettato (i fiorellini)

Preparazione:
Per prima cosa bisogna aver chiaro in mente dove fare la torta, perchè una volta fatta non sarà più possibile travasarla su vassoi o cose simili senza rischiare di rovinarla. Io ho scelto un vassoio piano e largo della dimensione che volevo. Ho posizionato un centrino per alimenti e ho cominciato a sistemare le fette di pane. Nel frattempo, ho preparato la prima farcitura. In un mixer, ho messo il tonno, la maionese e 7-8 carciofini e ho iniziato a frullare. Ho poi spalmato il composto sul pane, lasciando circa un centimetro dal bordo.

2015-04-04 19.14.57

Sopra, ho messo gli altri carciofini tagliati sottilmente.

2015-04-04 19.19.54

Ho coperto questo strato con le fette di pane e poi ho spalmato l’insalata russa (per la ricetta, cliccate qui), tenendomi sempre alla distanza di un centimetro dal bordo.

2015-04-04 19.24.02

Terzo strato: nel mixer ho messo 7-8 champignons, la philadelphia e ho fatto frullare fino ad ottenere una crema soffice. L’ho spalmata sul pane e messo sopra qualche funghetto a fettine.

2015-04-04 19.42.23

Infine, la copertura: nel mixer, ho messo la philadelphia, la ricotta e qualche cucchiaio di maionese. Con la crema ottenuta ho ricoperto tutta la superficie della torta, fino sui lati.

2015-04-05 10.46.26

Poi ho decorato. Ho tagliato le uova soda, le ho messe sulla torta. Con il formaggio affettato ho fatto dei fiorellini con il coppapasta ad espulsione. Ho fatto dei funghetti con le mozzarelline e i pomodorini. Ho messo qualche oliva verde qua e là e la rucola tutto intorno. Più lungo a spiegarsi che a farsi.

2015-04-05 11.32.57

Ecco qualche foto:

2015-04-05 11.33.12

 

2015-04-05 11.33.23

Da rifare sicuramente!!!!

page

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni:

6 Risposte a “Torta tramezzino”

I commenti sono chiusi.