Crea sito

Lasagne alla bolognese

Le lasagne alla bolognese sono il primo piatto che il marito ed io abbiamo preparato per il pranzo di Pasqua. Questa volta abbiamo comprato le sfoglie ma la prossima volta le faremo in casa.
La ricetta è liberamente tratta, come quella del ragù alla bolognese, dal libro “La Cucina Regionale Italiana in oltre 5000 ricette” di Alessandro Molinari Pradelli.
Come per tanti piatti della tradizione, bolognese e non solo, anche per le lasagne esistono numerose varianti. Può infatti cambiare il numero di strati di pasta o il modo di farcirli. Per quanto riguarda l’ultimo strato, molti lo terminano soltanto con besciamella e parmigiano. C’è poi chi aggiunge al ragù funghi secchi o ammollati o rigaglie di pollo, oppure chi le ricopre di tartufo bianco. Anticamente si usava preparare le lasagne alla bolognese senza besciamella e con l’ultimo strato formato semplicemente da pasta cosparsa di fiocchetti di burro, in modo che quest’ultima si trasformasse in una crosta croccante di copertura, che contrastava piacevolmente con la morbidezza della parte interna. In molte famiglie, oltre agli ingredienti citati, si aggiungevano anche le “ovarine”, cioè uova in embrione bollite o cotte nel ragù e poi affettate. In alcuni casi, quando sono reperibili, si sostituiscono, nella pasta, le ortiche agli spinaci. C’è poi una versione curiosa della ricetta delle lasagne alla bolognese che sostituisce una buona ricotta cremosa alla besciamella.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi anche sulla mia pagina facebook https://www.facebook.com/michelavitantoniomanidipastafrolla/ o su Instagram https://www.instagram.com/mani_di_pasta_frolla/?hl=it

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura3 Ore 50 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gLasagne Verdi all’uovo (21 sfoglie )
  • 300 gparmigiano grattugiato

Per il ragù

  • 300 gCarne di suino (macinata)
  • 300 gCarne bovina (macinata)
  • 1noce di burro
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • 1Cipolla
  • 1Carota
  • 1costa di sedano
  • 1 bicchiereVino rosso (o bianco)
  • 300 gPassata di pomodoro
  • 500 gAcqua
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Per la besciamella

  • 100 gBurro
  • 100 gFarina 00
  • 1 lLatte intero
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero
  • 1 pizzicoNoce moscata

Strumenti

  • 1 Mezzaluna
  • 1 Tagliere
  • 1 Tegame Capiente
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Pentola
  • 1 Pentolino
  • 1 Teglia 20×30 cm

Preparazione

  1. Per preparare le lasagne alla bolognese, per prima cosa preparate il ragù secondo la ricetta che trovate QUI e la besciamella seguendo la ricetta che trovate QUI.

    Poi mettete uno strato di besciamella sul fondo di una teglia (io ne ho usata una di 20×30 cm), dopodiché cominciate a formare gli strati di pasta. Se volete potete disporli incrociandoli. Su ogni strato di pasta mettete uno strato di besciamella, uno di ragù e una spolverizzata di parmigiano grattugiato. Quindi, proseguite così fino a creare 6-7 strati.

    Infine, fate cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180°- 200° per circa 20 minuti, fino a quando sulla superficie si formerà una crosticina.

NOTE

Le dosi di ragù e besciamella sono piuttosto abbondanti, quindi, quasi sicuramente vi avanzeranno. Noi ci abbiamo fatto della pasta pasticciata ed il resto del ragù lo abbiamo congelato.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.