Crea sito

Asparagi in pastella

Gli asparagi in pastella sono un piatto ottimo sia come contorno che come antipasto. Non ho mai fritto così tanto come in questo periodo: qualche settimana fa avevo preparato gli spinaci fritti di strettissimo magro e le coste di bietole fritte di strettissimo magro e ora ho aggiunto al repertorio anche gli asparagi, che sono una delle verdure che mettono d’accordo sia me che il marito. Di solito li preparo lessi o cotti in pentola a pressione ma questa volta ho voluto provare a friggerli e sono venuti buonissimi.
La ricetta degli asparagi in pastella è tratta dalle schede “Il Ricettario della Buona Cucina” della De Agostini, però, dato che mi è avanzata molta pastella, vi riporto le dosi dimezzate.

Provate anche gli asparagi alle erbe aromatiche, gli asparagi al cartoccio alla maggiorana e gli asparagi al parmigiano.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
125,54 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 125,54 (Kcal)
  • Carboidrati 18,37 (g) di cui Zuccheri 3,35 (g)
  • Proteine 6,60 (g)
  • Grassi 3,85 (g) di cui saturi 1,33 (g)di cui insaturi 0,97 (g)
  • Fibre 2,50 (g)
  • Sodio 115,87 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 81 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 400 gasparagi
  • 75 gfarina 00
  • 100 glatte
  • 1uovo
  • q.b.sale
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva (+ q.b. per friggere)

Strumenti

  • 1 Setaccio
  • 1 Ciotola
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Pelapatate
  • 1 Pentola
  • 1 Spatola
  • 1 Schiumarola
  • Carta assorbente
  • Frusta elettrica
  • 1 Padella

Preparazione

  1. Per preparare gli asparagi in pastella, per prima cosa separate i tuorli dagli albumi.

    Poi setacciate la farina in una ciotola capiente, mettetevi al centro un pizzico di sale, i tuorli, l’olio e qualche cucchiaio di latte preso dal totale. Quindi, mescolate con un cucchiaio di legno, cominciando dal centro ed incorporandovi, un po’ alla volta, la farina ed il latte rimasto. Poi fate riposare la pastella in frigorifero per almeno un’ora.

    Nel frattempo, mondate gli asparagi eliminando la parte più dura del gambo, pelateli con un pelapatate, lavateli e tagliateli a tronchetti.

    Poi fateli scottare per un paio di minuti in una pentola con acqua bollente salata. Ora, scolateli ed asciugateli.

    Poco prima di friggere gli asparagi, montate gli albumi a neve, dopodiché con una spatola incorporateli delicatamente, con movimenti dal basso verso l’alto, alla pastella.

    Quindi, immergetevi gli asparagi, pochi alla volta, e friggeteli in abbondante olio caldo, ma non bollente, per una decina di minuti, rigirandoli a metà cottura, fino a quando saranno dorati.

    Infine, scolateli con una schiumarola e poneteli su della carta da cucina per far assorbire l’unto in eccesso.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.