Torta diplomatica

Avete mai assaggiato la torta diplomatica? Questa è uno di quei dolci che da bambina non volevo nemmeno assaggiare perché mi faceva impressione tutta la granella intorno…. ora che l’ho sentita ne preparerei una al giorno da quanto mi piace!! Richiede un po’ di pazienza nella preparazione però ne vale veramente la pena. Un’ultima raccomandazione… preparatela quando avete tanti ospiti perché è bella grande!!

torta diplomatica

Ingredienti per una torta diplomatica per 20 persone:

2 rotoli di pasta sfoglia

130 g zucchero semolato

1 disco di pan di spagna

1 dose da 500 ml di crema pasticcera alla vaniglia

500 ml panna vegetale da montare

10 amaretti

2 cucchiai di mandorle

50 ml acqua

zucchero a velo q.b.

 

Per prima cosa dovrete preparare il pan di spagna e cuocerlo in uno stampo di 26 centimetri di diametro, poi dovrete farlo freddare e tagliarlo in due dischi di poco più di un centimetro di spessore. Uno dei due dischi non servirà per questa ricetta.

Mentre il pan di spagna si cuoce prendete i rotoli di pasta sfoglia e apriteli mettendoli su due teglie diverse. Tagliateli rendendoli della stessa dimensione del pan di spagna, poi cospargete ogni disco con 50 grammi di zucchero semolato. Forateli con i rebbi di una forchetta per evitare che si gonfino troppo in cottura. Cuoceteli uno per volta in forno ventilato preriscaldato a 180° per 18 minuti, poi fatele freddare.

Preparate anche la crema pasticcera facendola bella soda poi fatela freddare coprendola con la pellicola trasparente.

Come ultima preparazione dovrete fare la bagna portando a bollore l’acqua e sciogliendoci dentro 30 grammi di zucchero.

Quando tutto sarà freddo dovrete montare la panna e mescolarla alla crema. Provvedete anche a tritare gli amaretti e le mandorle e mettetele da parte.

Ora componete la torta: mettete un disco di pasta sfoglia, poi metà della crema. Appoggiate il disco di pan di spagna sopra alla crema e inumiditelo con la bagna. Mettete l’altra metà della crema, distribuitela bene, poi appoggiateci sopra l’altro disco di pasta sfoglia.

Fate una leggera pressione sulla torta cercando di far arrivare bene la crema fino ai bordi, poi con una spatola distribuite la crema in eccesso su tutto il bordo della torta. Prendete la granella di mandorle e amaretti e mettetela su tutto il bordo del dolce. Come ultimo passaggio cospargete la torta di zucchero a velo.

torta diplomatica

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

 

Precedente Nutellotti Successivo Gateau di patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.