Gnocchi di farina

Sono sempre alla ricerca di ricette di pasta fresca senza uova e questa non me la sono fatta scappare! Si tratta di una semplicissima ricetta a base di farina di grano duro e farina, ovvero gli gnocchi di farina.  Sono semplicissimi da fare, l’unica cosa che serve veramente è la pazienza perché vanno passati uno ad uno sulla forchetta per dargli la giusta forma… vi consiglio per farli per 4-5 pesone al massimo se non volete impazzire ^_^

Ingredienti per 5 persone:

500 g farina di grano duro

500 ml acqua

1 pizzico di sale

 

Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua e un bel pizzico di sale e portatela a bollore. Quando bolle toglietela dal fuoco e versateci subito dentro la farina e mescolate velocemente, con un cucchiaio di legno, per far assorbire tutta l’acqua.

Quando l’impasto sarà asciutto trasferitelo sul piano di lavoro infarinato e lavoratelo un po’ a mano.

A questo punto tagliate l’impasto in una decina di pezzetti uguali fra loro e dategli la forma di filoncini dello spessore di un dito.

Iniziate a tagliare i filoncini in tante palline lunghe circa un centimetro poi armatevi di pazienza: è il momento di dare la forma ai nostri gnocchi.

Prendete l’apposito attrezzo o, se non ce l’avete, prendete una forchetta. Passate gli gnocchi uno ad uno prima su pochissima farina e poi sulle righe dell’attrezzo (che ho scoperto chiamarsi rigagnocchi, pensate un po’!).

Dovrete fare una pressione sufficiente a far scorrere lo gnocco lasciandolo arricciare intorno al vostro dito. I primi forse non verranno bene ma non è un problema: si possono rimpastare!

Dopo quattro o cinque gnocchi vedrete che ci prenderete la mano ma è comunque una faccenda un po’ lunga…

Quando saranno tutti rigati dovrete solo cuocerli in acqua bollente e salata per 2-3 minuti e condirli con il sugo che preferite. Io li ho fatti con una semplice pommarola e vi assicuro che erano strepitosi!

 

 

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

Precedente Biscotti vegani alle mandorle Successivo Grape pie - Torta di uva (vegana)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.