Spumone gelato fatto in casa | Ricetta spumone leccese

Spumone gelato fatto in casa .. una piccola golosità che possiamo permetterci con il minino dispendio di energie e soldini. Per realizzare lo spumone gelato non ci resta che assemblare gelati di vari gusti, fettine di pan di spagna oppure savoiardi o pavesini immersi nel caffè o nel limoncello. Alla fine è un involucro fatto di gelato con dentro savoiardi o pan di spagna. Un gelato molto conosciuto nel salento che noi possiamo fare in casa facilmente. Lo spumone gelato è molto simile allo zuccotto gelato (ricetta QUI) solo che nel primo è il gelato a racchiudere i savoiardi. Se venite in Puglia oltre ai pasticciotti alla crema dovete gustare anche lo spumone leccese oppure fatelo in casa 😉

Spumone gelato fatto in casa | Ricetta spumone leccese il mio saper fare

Spumone gelato fatto in casa

Ingredienti (non ci sono delle dosi precise)

  • gelato gusti preferiti
  • savoiardi q.b.
  • cacao amaro
  • caffè diluito con un po’ di acqua
  • stampi a cupola o ciotoline della grandezza desiderata (se preferite la monoporzione è meglio utilizzare ciotoline piccole, se volete servirlo a fette dovete usare uno stampo da plumcake)
  • pellicola trasparente

Procedimento:

  1. Rivestire con pellicola trasparente uno stampo piccolo a cupola per la monoporzione oppure uno stampo da plumcake se lo volete servire a fette
  2. Preparare il caffè necessario, versarlo in una pirofila, aggiungere qualche cucchiaio di acqua e mescolare il tutto
  3. Rivestire con il gelato un po’ cremoso l’intera superficie dello stampo, l’operazione è un tantino complicata ed è meglio bagnare spesso il cucchiaio nell’acqua, in tal modo si staccherà facilmente e sarà facile anche compattare il gelato per rivestire lo stampo. Lasciare nella parte centrale un incavo
  4. Immergere velocemente i savoiardi nel caffè e sistemarli nell’incavo pressando un po’ per meglio farli aderire
  5. Coprire con altro gelato livellando bene la base dello spumone gelato
  6. In freezer per qualche ora, lo spumone deve risultare ben solidificato
  7. Prima di servirlo, tirarlo fuori dal freezer e capovolgerlo su un piatto da portata (si staccherà facilmente grazie alla pellicola trasparente)
  8. Una generosa spolverizzata di cacao amaro e servire

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccateseguimi-f

 

 

 

 

Precedente Pizza di pane ricetta panpizza con pane raffermo Successivo Spaghetti con cozze alla "puzzulana" ricetta veloce e facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.