Crea sito

Sciroppo zenzero limone e miele contro tosse e raffreddore

Sciroppo zenzero limone e miele contro tosse e raffreddore un rimedio tutto naturale contro i malanni di stagione. Uno sciroppo fatto in casa con ingredienti naturali e facilmente reperibili: zenzero, limone e miele. Mal di gola, raffreddore e tosse si possono alleviare con lo sciroppo zenzero limone e miele. Questi ingredienti sono di valido aiuto per combattere in modo naturale il raffreddore, la tosse e liberarsi del catarro; il miele apporta benefici al nostro apparato respiratorio e lo zenzero è un grande antinfiammatorio. Potete assumere lo sciroppo zenzero limone e miele puro per attenuare la tosse e trovare sollievo contro il raffreddore oppure diluito in acqua calda per ottenere una confortante tisana ideale la sera prima di andare a letto oppure dopo pranzo. Vi lascio le indicazione per realizzare lo sciroppo zenzero limone e miele anche con il Bimby e ringrazio la gentilissima Anna per avermelo segnalato 😉

ATTENZIONE: consultare il medico prima di utilizzare lo zenzero in gravidanza. Evitarlo in caso di allergie o se si assumono farmaci antinfiammatori, antiaggreganti e anticoagulanti

Sciroppo zenzero limone e miele contro tosse e raffreddore il mio saper fare

Sciroppo zenzero limone e miele contro tosse e raffreddore con o senza Bimby

Ingredienti:

  • 3 limoni biologici
  • 20 g di zenzero fresco
  • 270 g di miele Millefiori io Mielbio Rigoni di Asiago
  • 500 ml di acqua
  • vasetti di vetro sterilizzati (cliccare QUI)

Procedimento:

Sciroppo zenzero limone e miele contro tosse e raffreddore il mio saper fare

  1. Lavare accuratamente i limoni e tagliarli a pezzetti
  2. Lavare lo zenzero e senza sbucciarlo tagliarlo a fettine
  3. In una pentola unire i limoni, lo zenzero, il miele e l’acqua
  4. Far cuocere a fuoco bassissimo per circa 70 minuti. Per uno sciroppo più denso occorre allungare i tempi di cottura
  5. Filtrare con un colino e versare lo sciroppo caldo nei vasetti, chiudere ermeticamente e far raffreddare
  6. Conservare i vasetti in frigo.
  7. Lo sciroppo zenzero limone e miele si può bere in qualsiasi momento della giornata
  8. In frigo diventerà leggermente gelatinoso, si può anche diluire qualche cucchiaino in acqua calda per una tisana

Sciroppo zenzero limone e miele contro tosse e raffreddore il mio saper fare

Sciroppo zenzero limone e miele contro tosse e raffreddore il mio saper fare
Sciroppo pronto ! Lo preferisco più denso e di conseguenza ho allungato i tempi di cottura

Per il procedimento con il Bimby:

  1. Tagliare i limoni e lo zenzero a pezzetti, metterli nel boccale e aggiungere il miele e l’acqua
  2. Programmare : 70 minuti – 80°C – velocità soft
  3. Filtrare lo sciroppo caldo con un colino, versarlo in vasetti di vetro e chiudere ermeticamente
  4. Far raffreddare e conservare in frigo

Precedente Finta trippa al sugo uova in trippa alla romana Successivo Patatine fritte ricetta Bonci croccanti al punto giusto

30 commenti su “Sciroppo zenzero limone e miele contro tosse e raffreddore

  1. Teresa il said:

    Ciao vorrei provare perché ho tutto quanto serve sono perplessa solo sui venti grammi di zenzero. Me lo potresti confermare? Grazie buon lavoro

  2. luisella il said:

    grazie Marisa io faccio la tisana tutte le sere aggiungo la curcuma…..
    avevo fatto una cosa come questa senza far bollire nulla…stasera provo questa…..visto che gli ingredienti ci sono e rigorosamente BIO…
    sei bravissima in tutto …GRAZIE

  3. vale il said:

    Ho fatto ieri lo sciroppo con il bimbo ma più che uno sciroppo mi sembra una bevanda..nel senso che non si è addensano pur avendo allungato i tempi di cottura..le dosi Dell acqua sono corrette? E come mai si usa la buccia Dello zenzero? Grazie a chi risponderà

    • loti64 il said:

      Eccomi cara 😉
      Dovevi continuare a farlo cuocere..ma anche liquido ha le stesse proprietà cara e secondo me il bimbo lo gradirà di più <3 Puoi anche eliminare la buccia dello zenzero cara. Quanti anni ha il piccolo?

  4. Deny il said:

    L’ho fatto in questi giorni, ma è molto amaro!!! Ho seguito la ricetta … ma mio figlio non lo vuole più prendere! Dici che ho sbagliato qualcosa?

    • loti64 il said:

      Si 😉 anche se non credo che si possa addensare nella pentola a pressione …ma va bene anche meno denso 😉

  5. Tiziana il said:

    Ciao!!! Una volta messo lo sciroppo nei barattoli sterili e chiuso ermeticamente per quanto tempo si può conservare? Grazie mille!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.