RISOTTO all’ISTRIANA ricetta risotto di mare

Risotto all’istriana ricetta risotto di mare facile, ricco e gustoso. E’ una ricetta della Croazia molto simile al nostro risotto ai frutti di mare. Cozze, vongole, seppioline, calamari, gamberi, pomodorini e un riso di buona qualità che mantiene la cottura. Il risotto all’istriana si può servire anche freddo e, utilizzando il riso parboiled, sarà possibile prepararlo anche in anticipo e scaldarlo prima di servirlo. Un primo piatto di pesce raffinato, saporito che rappresenta anche un valido piatto unico. Vediamo insieme come procedere.

RISOTTO all'ISTRIANA  ricetta risotto di mare  il mio saper fare

RISOTTO all’ISTRIANA ricetta risotto di mare

Tempo di preparazione:  30 minuti Tempo di cottura: 17 minuti Costo: medio

Ingredienti per 4 persone :

  • 400 g di riso per risotti
  • 500 g di cozze
  • vongole veraci q.b.
  • 3 calamari medi
  • 4 seppioline
  • 1 polpo piccolo
  • 10 gamberi
  • 300 g di pomodori
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 l di brodo di pesce oppure vegetale
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale pepe
  • peperoncino piccante se gradito
  • prezzemolo tritato
RISOTTO all'ISTRIANA  ricetta risotto di mare  il mio saper fare

Procedimento dettagliato:

Pulire e lavare bene i calamari, le seppioline, il polpo. Tagliare il tutto a striscioline e a dadini non troppo piccoli e trasferire il tutto in uno scolapasta.

Pulire i gamberi eliminando le zampette, il filo nero sulla parte superiore con uno stecchino e lavarli delicatamente sotto acqua corrente. Va bene anche togliere l’intero carapace (io ho lasciato interi i gamberi per rendere il piatto più scenografico)

Lavare le vongole, pulire le cozze eliminando il bisso e le incrostazioni.

In un tegame aggiungere le cozze e le vongole, cuocerle a fuoco medio con coperchio per farle aprire. Filtrare il liquido e sgusciarle lasciandone qualcuna intera che servirà per la decorazione finale del piatto.

In una casseruola capiente, versare l’olio, unire lo spicchio di aglio intero e la cipolla tritata molto finemente e far sfrigolare un po’.

Unire le seppioline, il polpo, i calamari, i gamberi e, a fuoco vivo, far rosolare bene. Sfumare con il vino bianco e far evaporare.

Nel frattempo, lavare i pomodorini e inciderli con un coltello lasciandoli interi.

Unire i pomodorini ai molluschi e continuare la cottura per circa 10 minuti. Quando il liquido di cottura sarà del tutto evaporato, aggiungere il riso e tostarlo per circa 2 minuti. Regolare di sale e pepe

Continuare la cottura aggiungendo il liquido di cottura delle cozze e delle vongole e poi un mestolo alla volta di brodo di pesce oppure vegetale e, man mano che si asciuga, aggiungerne altro sino a terminare la cottura del riso.

Prima di spegnere, aggiungere le cozze e le vongole con il guscio, mescolare e far riposare un po’.

Servire caldo con una manciata di prezzemolo tritato. Il risotto all’istriana è buono anche freddo. Si può preparare in anticipo utilizzando un riso parboiled scaldarlo prima di servirlo.

Vi segnalo anche la ricetta del risotto con piselli e calamari, cliccare QUI

Risotto calamari e piselli allo zafferano ricetta il mio saper fare

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Precedente TORTA al CIOCCOLATO per DIETA CHETOGENICA Successivo PEPERONI alla PUGLIESE ricetta CONTORNO ANTIPASTO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.