Pasticcio di pasta alla siciliana con melanzane croccanti

Pasticcio di pasta alla siciliana con melanzane croccanti per un primo piatto facile e imperdibile. Un timballo di pasta ricco di gusto, ma che si prepara con pochi e semplici ingredienti. Basta unire alla pasta dei cubetti di provola, le melanzane fritte e condire il tutto con un corposo sugo semplice. Una teglia di pasta fumante, gustosa e filante, con l’immancabile superficie gratinata che tanto ci piace. E’ la pasta al forno della domenica, che si può gustare anche fredda e per questo diventa perfetta anche per le nostre gite fuori porta. Per la ricetta del pasticcio di pasta alla siciliana con melanzane ho preferito la passata di pomodoro La Verace Cirio fatta con solo pomodori italiani. La consistenza vellutata e il sapore dolce si adattano a qualsiasi ricetta. Vediamo insieme come procedere.

Sponsorizzato da Passata di pomodoro la Verace Cirio

Pasticcio di pasta alla siciliana con melanzane croccanti ricetta il mio saper fare
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g Pasta ((rigatoni, penne, occhi di lupo))
  • 700 g passata di pomodoro La Verace Cirio
  • 3 cucchiai olio evo
  • q.b. Sale
  • mezza cipolla
  • 3 foglie Basilico
  • 2 Melanzane
  • 350 g Provola ((scamorza o mozzarella ben sgocciolata))
  • q.b. olio per friggere
  • q.b. parmigiano grattugiato

Preparazione

  1. Tagliare a dadini la provola.
    Lavare, spuntare le melanzane e tagliarle a bastoncini. Trasferire i bastoncini di melanzane in uno scolapasta e, procedendo a strati, cospargere un po’ di sale fino. Sistemare sopra un peso e far riposare per circa 30 minuti. Questo servirà ad eliminare l’acqua di vegetazione.
    Trascorso il tempo, strizzare le melanzane tra le mani. Portare a giusta temperatura abbondante
    olio per frittura e cuocere i bastoncini di melanzane sino a quando risulteranno croccanti e dorati. Allontanarli dall’olio e adagiarli su carta cucina.

  2. In una casseruola versare l’olio evo, unire la cipolla affettata sottile e appena risulterà trasparente versare la passata di pomodoro, regolare di sale e far cuocere a fuoco medio per circa 20/25 minuti. A fine cottura aggiungere le foglie di basilico.

  3. Lessare la pasta in abbondante acqua salata portata a bollore, rispettando i tempi di cottura
    riportati sulla confezione. Scolarla bene.
    Portare il forno a 180°C

  4. In una ciotola capiente aggiungere la pasta, le melanzane fritte e la provola a dadini avendo cura
    di metterne un po’ da parte , condire con alcuni mestoli di sugo, un po’ di parmigiano grattugiato e amalgamare bene il tutto.

    Versare un mestolo di sugo sul fondo di una pirofila, versare la pasta già condita e distribuire in
    superficie le melanzane e la provola tenuta da parte. Condire con altro sugo e cospargere
    uniformemente un po’ di parmigiano grattugiato.

  5. Cuocere in forno già caldo per circa 20/30 minuti. Per garantire al pasticcio di pasta una buona
    gratinatura, un bel colore e una giusta croccantezza è consigliabile sistemare la teglia sotto il grill
    per circa 4 minuti .
    Far riposare qualche minuto e servire

Altre ricette

  1. Vi segnalo anche la ricetta della pasta incaciata siciliana del commissario Moltalbano, cliccare QUI 

Note

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Orecchiette con ragù alla barese Successivo PANE COTTO in PENTOLA in FORNO con crosta croccante e dorata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.