Pallotte cacio e uova fritte e al sugo ricetta economica

Pallotte cacio e uova fritte e al sugo ricetta economica, facile e gustosa. Una ricetta con pane raffermo sostanziosa e semplice che conviene provare. Pallotte cacio e uova è una ricetta tipica dell’Abruzzo conosciuta anche con il nome di cace e ove. Ho scoperto la ricetta grazie a Lucia, una mia cara lettrice. che le prepara molto spesso. Pochi ingredienti ben amalgamati, si formano e friggono le palline e si calano nel sugo di pomodor. Durante la cottura si gonfiano e diventano morbidissime e delicate. Provare per credere !

Pallotte cacio e uova fritte e al sugo ricetta economica il mio saper fare
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 4 Uova
  • 120 g formaggio grattugiato (pecorino, parmigiano, grana)
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. sale pepe
  • 70 g pane raffermo grattugiato non troppo finemente
  • 2 cucchiai olio evo
  • 500 ml Passata di pomodoro
  • q.b. olio per frittura

Preparazione

  1. Pallotte cacio e uova fritte e al sugo ricetta economica il mio saper fare

    Procedimento dettagliato per realizzare le PALLOTTE CACIO e UOVA:

    1. In una pentola versare l’olio, unire metà spicchio di aglio e appena sarà leggermente dorato unire la passata di pomodoro. Regolare di sale, versare mezzo bicchiere di acqua e far cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti. Allontanare l’aglio.
  2. Pallotte cacio e uova fritte e al sugo ricetta economica il mio saper fare
    1. In una ciotola aggiungere le uova, il formaggio, il prezzemolo e metà spicchio di aglio tritati finemente, sale, pepe, il pangrattato e con una forchetta amalgamare bene il tutto.
    2. Impastare il composto con le mani per meglio compattare. Dovrà risultare molliccio ma allo stesso tempo compatto.
    3. Formare le pallotte della grandezza desiderata e sistemarle su di un vassoio.
    4. Portare a giusta temperatura abbondante olio per frittura e cuocere le pallotte cacio e uova sino a doratura uniforme.
  3. Pallotte cacio e uova fritte e al sugo ricetta economica il mio saper fare
    1. Scolarle e adagiarloe su carta cucina. (Si possono mangiare anche senza farle cuocere nel sugo ma per renderle molto morbide , gonfie e delicate vanno immerse nel sugo)
    2. Portare il sugo a bollore e se, dovesse risultare troppo denso,  unire un po’ di acqua.
    3. Quando il sugo bolle calare le pallotte cacio e uova fritte e far cuocere per circa 15/20 minuti. Dovranno assorbire il sugo e renderlo più gustoso.
    4. Servire le pallotte cace e ove calde con fette di pane casareccio

    Per delle pallotte perfette, Lucia Corneli consiglia di farle con le mani bagnate per renderle perfettamente tonde e lisce.

    Un caro saluto da Marisa e non esitate a contattarmi 😉 

Note

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille !

4,4 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Peperoni in agrodolce ricetta pugliese facile e gustosa Successivo Zuppa di ceci cremosa con pancetta e pane tostato

10 commenti su “Pallotte cacio e uova fritte e al sugo ricetta economica

  1. Nila il said:

    Salve, le ricette come questa, nate dalla cucina povera, per me sono le migliori, sarebbe un’ottima idea per consumare il buon pane di casa che spesso, essendo solo in due, mi rimane. Ti volevo chiedere una cosa: il pane raffermo deve essere grattugiato finemente oppure basta che sia spezzettato grossolanamente?
    Grazie in anticipo per la risposta

    • loti64 il said:

      Ciao cara Nila
      hai ragione <3 Per il pane ti conviene grattugiarlo con una grattugia a fori larghi. Non va bene il pane spezzettato ma neanche un pangrattato sottile 😉

  2. Maria Grazia il said:

    Ormai è un piatto che non puo’ piu’ mancare sulla mia tavola e ogni volta devo raddoppiare la dose perchè sembrano non bastare mai = )
    Quando vado di fretta utilizzo del mollicato di pane che trovo gia’ pronto nel banco frigo del supermercato e vengono soffici e gustose al punto giusto.

    Grazie per la condivisione di questa deliziosa ricetta!!

  3. Brenda il said:

    Ciao! Secondo te é possibile congelarle? E se si, subito dopo averle fritte o dopo aver fatto la cottura finale nel sugo? Grazie mille

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.