Liquore al mandarino ricetta Mandarinetto fatto in casa

Liquore al mandarino ricetta Mandarinetto fatto in casa. Un liquore digestivo da servire a fine pasto ma anche da assaporare ghiacciato con un goloso cabaret di pasticcini . Le bucce dei mandarini, durante la macerazione in alcool, sprigionano un’aroma e un profumo inebriante e conferiscono al il liquore al mandarino un gusto intenso che lo rende davvero unico. Piccoli accorgimenti da seguire per renderlo perfetto e il gioco è fatto. Vediamo insieme come procedere.

Liquore al mandarino ricetta Mandarinetto fatto in casa il mio saper fare
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo7 Giorni
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Mandarini (oppure clementine )
  • 500 mlalcool per liquori 95°
  • 500 mlAcqua
  • 500 gzucchero semolato

Liquore al mandarino ricetta Mandarinetto fatto in casa

  1. Liquore al mandarino ricetta Mandarinetto fatto in casa il mio saper fare
  2. Liquore al mandarino ricetta Mandarinetto fatto in casa il mio saper fare

    Lavare accuratamente i mandarini, tamponarli con carta cucina e con un pelapatate pelare le bucce senza toccare la parte bianca che potrebbe rovinare il sapore del liquore. Si raccomanda di preferire solo mandarini biologici.

  3. liquore clementine il mio saper fare

    Trasferire le bucce dei mandarini in un vasetto di vetro e aggiungere l’alcool. Chiudere ermeticamente e far riposare in un luogo asciutto e buio per circa una settimana avendo cura di agitare il vasetto di tanto in tanto.

  4. Trascorso il tempo preparare lo sciroppo: in una casseruola mettere lo zucchero, versare l’acqua e far cuocere a fuoco medio, mescolando spesso, sino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto. Far arrivare ad ebollizione e continuare la cottura per circa 3 minuti. Far raffreddare lo sciroppo.

  5. Con un colino a maglia stretta filtrare l’alcool e unire lo sciroppo all’alcool. Mescolare bene, imbottigliarlo, tappare bene e conservare per circa 20 giorni o un mese.

  6. Piccoli accorgimenti: preferire solo clementine biologiche, evitare la parte bianche delle bucce e conservarlo in freezer per gustarlo ghiacciato.

  7. LIQUORI fatti in casa da regalare a Natale il mio saper fare

    Vi segnalo anche la raccolta di LIQUORI FATTI IN CASA, cliccare QUI

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Precedente Ricetta Crepes con il Bimby Successivo PASTA REALE per BRODO ricetta PIZZA rustica o zuppa imperiale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.