Insalata fritta in cestino di formaggio ricetta anti spreco

Insalata fritta croccante e gustosa in cestino di formaggio, una ricetta anti spreco davvero deliziosa. Per questa ricetta dell’insalata fritta ho utilizzato le foglie esterne e dure di un cespo di scarola, lo scarto che solitamente viene gettato in pattumiera mentre io ci ho preparato un antipasto insolito, raffinato e gustoso. Le foglie fritte della scarola leggermente amarognole si combinano perfettamente con il cestino di formaggio ottenuto facilmente con “Le provolizie” Auricchio dolce. Il perchè di questa insalata fritta realizzata con lo scarto di un cespo di scarola? Presto detto! Sono stata invitata dall’azienda Auricchio ad inventare una ricetta con gli avanzi per sensibilizzare noi tutti a ridurre gli sprechi in cucina. Auricchio sostiene ed affianca l’associazione “OSF Opera San Francesco per i poveri”; nel 2017 ricorrerà il 140° anniversario della fondazione e il modo migliore per festeggiarlo è aiutando i bisognosi. Infatti, ogni like che riceverà la mia ricetta e quelle delle altre blogger coinvolte nel progetto si trasformerà in un pasto caldo da offrire agli ospiti dell’ OSF Opera San Francesco per i poveri.  #ILBUONOCHEAVANZA !! 😉

Insalata fritta in cestino di formaggio ricetta anti spreco il mio saper fare

Insalata fritta in cestino di formaggio ricetta anti spreco

Ingredienti per 4 persone

  • un cespo di scarola
  • una confezione di Le Provolizie Auricchio
  • olio per frittura
  • sale

Procedimento:

Insalata fritta in cestino di formaggio ricetta anti spreco il mio saper fare

  1. Staccare dal cespo di scarola solo le foglie esterne che solitamente vengono scartate (con le foglie tenere non è possibile realizzare la ricetta in quanto troppo tenere per essere fritte)
  2. Lavarle delicatamente, sistemarle su di un canovaccio tamponandole con carta cucina per eliminare l’acqua in eccesso. Le foglie di scarola devono risultare asciutte
  3. Portare a giusta temperatura abbondante olio per frittura, immergere un po’ per volta le foglie (attenzione agli schizzi di olio iniziali) . Far cuocere per pochi secondi girandole in continuazione
  4. Scolare l’insalata fritta e trasferirla su carta assorbente
  5. Per il cestino di formaggio: scaldare un tegame antiaderente, sistemare due fette unite e far sciogliere leggermente. Spegnere il gas e far intiepidire, appena sarà possibile sollevare le fette posizionarle su di una coppetta rivestita con carta forno per conferire la forma di cestino. Conservare in frigo per alcuni minuti. Le fette tiepide sono molto malleabili e sarà facile far prendere la forma desiderata. Ripetere il procedimento con le altre fette sino ad ottenere 4 coppette
  6. Riempire i cestini di formaggio con l’insalata fritta e servire. L’insalata risulterà croccante, il cestino morbido e il tutto sarà una gioia per il palato
  7. Si possono preparare in anticipo e conservare in frigo

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE . Grazie mille 😉

Precedente Fiocco di neve Poppella fatti in casa la migliore ricetta Successivo Ricetta con gambi e foglie di carciofi per non sprecare in cucina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.