Fiocco di neve Poppella fatti in casa la migliore ricetta

Fiocco di neve Poppella fatti in casa la migliore ricetta scelta e testata da me per voi. Ma cosa sono i fiocchi di neve della pasticceria Poppella situata in zona La Sanità a Napoli? Sono delle piccole brioche molto soffici farcite con una vellutata e corposa crema di latte bianca, realizzata con ricotta e panna. Ovviamente la ricetta originale del fiocco di neve Poppella è segreta ma noi ci proviamo 😉 Secondo me è la crema bianca alla ricotta, super golosa e che crea dipendenza, il successo di questa briochina. E’ una crema facilissima che si prepara davvero in poco tempo. I fiocchi di neve vengono chiamati anche palle di neve perché, oltre alla farcitura bianca, sono ricoperti da tantissimo zucchero a velo. La ricetta dell’impasto base pan brioche per il fiocco di neve Poppella è molto semplice e non richiede particolari attenzioni. Non sarà quella originale, ma possiamo accontentarci in attesa di gustare il vero fiocco di neve presso la pasticceria Poppella. Prima di allora, però, li facciamo in casa 😉

Fiocco di neve Poppella fatti in casa la migliore ricetta il mio saper fare

Fiocco di neve Poppella fatti in casa la migliore ricetta

Ingredienti per circa 21/22 fiocchi di neve

  • 250 g di farina manitoba
  • 50 g di farina manitoba necessaria per la lavorazione
  • 100 ml di latte
  • 1 uovo
  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • 12 g di lievito di birra fresco (metà cubetto circa)
  • un pizzico di sale

Per la CREMA BIANCA latte panna e ricotta

  • 250 ml di latte
  • 50 g di zucchero
  • 25 g di farina 00
  • 200 g di ricotta ben sgocciolata
  • 25 g di zucchero a velo
  • 200 ml di panna per dolci NON montata

Procedimento:    (Per la VIDEO RICETTA cliccare QUI)

  1. Preparare la crema bianca: in un pentolino aggiungere la farina setacciata, lo zucchero, mescolare con un cucchiaio di legno e a filo versare il latte continuando a mescolare per non creare grumi. Far cuocere a fuoco basso mescolando in continuazione sino a quando il composto non si sarà addensato. Far raffreddare. In una ciotola setacciare la ricotta, unire lo zucchero a velo, mescolare e aggiungere anche la crema al latte fredda. Amalgamare bene il tutto. Montare la panna e unirla al composto delicatamente un po’ per volta con una spatola dal basso verso l’alto. Il risultato sarà una crema bianca corposa e vellutata. Conservare in frigo
  2. Preparare l’impasto base pan brioche: in una ciotola versare il latte tiepido (assolutamente non caldo altrimenti inibisce il lievito), sbriciolare il lievito di birra, unire lo zucchero, mescolare il tutto e far riposare per circa 20 minuti
  3. Trascorso il tempo, aggiungere l’uovo sbattuto, la farina setacciata, il sale e iniziare ad amalgamare il tutto con le mani (questo impasto si può realizzare anche con l’aiuto della planetaria)
  4. L’impasto risulterà appiccicoso e quando sarà ben amalgamato incorporare il burro a pezzettini un po’ per volta
  5. Infarinare bene il piano lavoro, trasferire l’impasto pan brioche e con l’aiuto di altra farina lavorarlo sino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo, morbido ma non appiccicoso
  6. Rimetterlo in ciotola, coprire con canovaccio o pellicola trasparente e far lievitare sino al raddoppio (circa 2/3 ore)
  7. Dopo la lievitazione, dividere l’impasto in pezzetti da 25 g, formare le palline e sistemarle su di una placca rivestita con carta forno ben distanziate. Far lievitare nuovamente sino al raddoppio in un luogo tiepido
  8. Cuocere il forno già caldo a 180°C per circa 15 minuti. Le palline di pan brioche devono risultare dorate. Far intiepidire
  9. Trasferire la crema bianca in una sac a poche con beccuccio per farcitura e riempire i fiocchi di neve ancora tiepidi (conviene farcire la pallina quando è ancora tiepida perché riceve meglio la crema e si evita di dividerla a metà per farcirla)
  10. Su ogni fiocco di neve spolverizzare abbondante zucchero a velo. Sistemare i fiocchi di neve pronti su di un vassoio, conservare in frigo sino al momento di servirli

Per altre RICETTE CON RICOTTA cliccare QUI 

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE . Grazie mille 😉

Precedente Torta nuvola soffice facile veloce | Pan nuvola dolce con olio evo Successivo Insalata fritta in cestino di formaggio ricetta anti spreco

4 commenti su “Fiocco di neve Poppella fatti in casa la migliore ricetta

  1. Ciao Marisa, Complimenti questa ricetta è fantastica, per Natale assolutamente da fare!
    Ma secondo te si possono preparare almeno un giorno prima e tenere in frigo?
    E comunque, quanto tempo prima si possono preparare?
    Baci ed alla prossima!
    Il tuo splendido blog crea dipendenza… 🙂

    • loti64 il said:

      Eccomi cara 😉 grazie mille !
      Meglio prepararli in giorno stesso …come tutti gli impasti pan brioche tende ad indurirsi. L devi farcire con tanta crema, magari li dividi a metà per riempirli meglio, tenerli in frigo e magari il secondo giorno saranno più umidi 😉 Fammi sapere cara !

  2. Maria il said:

    Posso usare il lievito granulare ,naturalmente dimezzando la bustina ? Ti seguo sempre e mi piacciono le tue ricette . Buon …

    • loti64 il said:

      Ciao 😉
      puoi usarlo ma deve essere lievito di birra 😉 Per la lievitazione aspetta il raddoppio dell’impasto e delle palline 😉 Un bacione e grazie mille !

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.