Ciambella zucchine philadelphia ricetta salata

Ciambella zucchine philadelphia ricetta salata, facile e gustosa. Una ricetta con zucchine che rappresenta un completo secondo piatto o uno stuzzicante antipasto. L’abbinamento zucchine e philadelphia ormai è collaudatissimo e non delude mai. E una torta salata senza base di pasta sfoglia o pasta brisèe. La ciambella zucchine philadelphia è talmente semplice da realizzare che ve la consiglio per qualsiasi occasione. E’ una ciambella salata morbida con un cuore tenerissimo molto gustoso. Gli ingredienti sono semplici e di facile reperibilità..direi che vale la pena provarci! 😉

Ciambella zucchine philadelphia ricetta salata il mio saper fare

Ciambella zucchine philadelphia ricetta salata

Ingredienti per 6 persone

  • 130 g di farina 00
  • 50 ml di latte
  • 3 uova
  • 25 ml di olio evo
  • una bustina di lievito per torte salate lievitazione istantanea
  • 4 zucchine medie
  • 140 g di formaggio cremoso tipo philadelphia
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale pepe
  • olio evo per cuocere le zucchine
  • mezzo spicchio di aglio se gradito
  • stampo ciambella circa 24 cm di diametro

Procedimento:

Ciambella zucchine philadelphia ricetta salata il mio saper fare

  1. Spuntare, lavare le zucchine e tagliarle a rondelle o pezzetti
  2. In un tegame versare un filo di olio evo, unire l’aglio tritato finemente e farlo rosolare leggermente. Aggiungere le zucchine, regolare di sale e pepe e cuocere e a fuoco medio per circa 10 minuti. Devono risultare cotte, non sfatte e senza liquido di cottura. Far raffreddare
  3. In una ciotola capiente sbattere le uova con una frusta, unire il latte, i 30 ml di olio, il formaggio cremoso, il formaggio grattugiato, la farina setacciata insieme al lievito istantaneo e amalgamare bene il tutto
  4. Aggiungere al composto anche le zucchine e con un cucchiaio mescolare delicatamente per incorporarle
  5. Portare il forno a 180°C
  6. Imburrare e infarinare uno stampo da ciambella, versare il composto e livellarlo bene.  Sbattere lo stampo sul piano lavoro per evitare bolle di aria
  7. Cuocere in forno già caldo per circa 30 minuti (prima di sfornare verificare la cottura con lo stecchino)
  8. Far intiepidire leggermente, dividere la ciambella zucchine philadelphia a fette e servire
  9. Ottima anche fredda oppure riscaldata

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

seguimi-f

 

Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate sull’icona e NON dimenticate di confermare l’email che riceverete 😉  email-newsletter

ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE  :)

 

29 Risposte a “Ciambella zucchine philadelphia ricetta salata”

  1. Ciao! Complimenti per la ricetta! Ho un dubbio: la quantità della farina non è eccessivamente ridotta? Ho l’impressione che poi l’impasto rimanga troppo umido e pure un commento precedente si riferisce a quest’aspetto! Grazie per l’attenzione! Scusa il disturbo!

    1. Ciao Marco
      rimane umido e morbido ma ti posso garantire che è ben cotto. prima di sformare è consigliabile la prova stecchino. Vai tranquillo…garantisco io 😉

  2. Buonissima!!!
    Però mi si è leggermente “sgonfiata” dopo averla sfornata. E’ normale o ho sbagliato qualcosa? Ne approfitto anche per chiederti (sono un po’ una novizia) se il forno è meglio statico o ventilato per questa ricetta!
    Grazie e complimenti per il blog davvero molto interessante!

    1. Ciao cara 😉 la modalità del forno è indifferente. Hai verificato la cottura con la prova stecchino? Solitamente si ridimensiona il volume ma non tanto…era cotta perfettamente? Fammi sapere 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.