Cavolfiore arrosto a fette ricetta contorno light

Cavolfiore arrosto a fette ricetta contorno light, facile e ricca di gusto.  Può rappresentare anche un valido secondo per chi segue un regime dietetico oppure una dieta cheto. Sono fette di cavolo, arrostite su di una piastra antiaderente e condite con un’emulsione di olio evo e succo di limone aromatizzato con un trito di erbe aromatiche.  Croccante, saporito e con tutto il suo inconfondibile aroma che non perde durante la cottura. Per la ricetta del cavolfiore arrosto a fette vi lascio due varianti e lascio a voi la scelta. Vediamo insieme come procedere.

Cavolfiore arrosto a fette ricetta ricetta contorno light
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 Cavolfiore (1 kg circa)
  • 1 bicchierino Olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. Erbe aromatiche (prezzemolo, menta, maggiorana, timo, rosmarino)
  • 1 limone

Preparazione

  1. Pulire il cavolfiore tagliando di netto il torsolo superiore e le foglie. Lavarlo accuratamente e farlo sgocciolare. Portare a bollore abbondante acqua salata, sbollentare il cavolfiore per circa 5 minuti e scolarlo. Lasciar intiepidire.  (Per chi preferisce le fette di cavolfiore arrostite molto croccanti, si può evitare di sbollentare il cavolo e cuocerlo direttamente sulla piastra a fette).

  2. Con un coltello ben affilato affettare il cavolfiore non troppo sottile nel senso della lunghezza. Scaldare una piastra antiaderente e arrostire le fette di cavolo a fuoco basso, avendo cura di girarle spesso. Dopo circa 20 minuti, il cavolo dovrà risultare cotto ma sodo e croccante.

     

  3. Lavare e tritare le erbe aromatiche gradite. In una ciotola versare l’olio, il succo di limone, il trito di erbe e mescolare il tutto. Condire le fette di cavolfiore arrostito con l’emulsione preparata, regolare di sale e pepe e servire.

     

  4. Il cavolfiore arrosto a fette si può preparare in anticipo e servirlo freddo, oppure scaldarlo in forno già caldo.

  5. Per velocizzare la ricetta e possibile cuocere le fette di cavolo (sbollentato oppure no in forno). E’ preferibile condirle con l’emulsione di olio prima della cottura in forno per meglio insaporirlo.

Altre ricette

  1. Cavolfiore sott'olio croccante gustoso e senza rischi

    Vi segnalo anche la ricetta del cavolfiore sott’olio croccante e saporito. Per il procedimento dettagliato cliccare QUI 

Note

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Precedente Torta moelleux al cioccolato bianco e ricotta dolce soffice  Successivo Quadrotti di mele e crema ricetta con pasta sfoglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.