CALAMARI SCOTTADITO al FORNO gratinati

CALAMARI SCOTTADITO al FORNO gratinati ricetta antipasto caldo di pesce o secondo leggero e gustoso. Sono spiedini di calamari piccoli ben insaporiti e gratinati con una leggera panatura croccante. I calamari scottadito al forno gratinati vanno mangiati con le mani scottandosi le dita come da tradizione. Quando non avete idee su come cucinare i calamari provate questa semplice ricetta. Calamari croccanti fuori e morbidi dentro, molto gustosi, aromatizzati al limone e mai gommosi. Vediamo insieme come procedere per portare a tavola una ricetta con calamari molto invitante e anche scenografica.

CALAMARI SCOTTADITO al FORNO gratinati  ricetta il mio saper fare
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 perone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgcalamari (pccoli)
  • 2limoni
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 10 cucchiaipangrattato
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1 spicchioaglio (se gradito )
  • q.b.sale e pepe
  • Mezzo bicchierevino bianco

CALAMARI SCOTTADITO al FORNO gratinati

  1. CALAMARI SCOTTADITO al FORNO gratinati  ricetta il mio saper fare

    Per questa ricetta sono richiesti calamari piccolini.

  2. Pulire i calamari: staccare la testa, eliminare la cartilagine, le interiora, la pelle, tagliare di netto gli occhi e togliere il dente centrale. Pulire bene le tasche dei calamari e lavare sotto acqua corrente. Sistemare il tutto in uno scolapasta e far sgocciolare bene

  3. In un mixer aggiungere l’olio evo, l’aglio, il prezzemolo, il succo di un limone, un po’ di scorzetta grattugiata, il vino, regolare di sale e pepe e tritare il tutto.

  4. Piccolo consiglio

    Immergere gli stecchini di legno in acqua fredda per 30 minuti per non farli bruciare durante la cottura.

  5. Infilzare i calamari negli stecchini e condirli uniformemente con più della metà dell’olio aromatizzato preparato.

  6. Aggiungere al pangrattato la rimanenza dell’olio aromatizzato e mescolare per ben insaporirlo.

  7. Cospargere il pangrattato aromatizzato sui calamari infilzati.

    Adagiare gli spiedini di calamari su di una placca rivestita con carta forno cercando di sistemare vicino ad ogni calamaro i tentacoli

  8. Cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti (dipende dal forno). Per circa 5 minuti posizionare la teglia sotto il grill per ottenere una gratinatura croccante e dorata

  9. Servire caldi.

    E’ possibile prepararli in anticipo, tenerli in frigo e cuocerli prima di servirli. Non è consigliabile riscaldarli

Altre ricette

  1. Calamari al forno ripieni ricetta facile e gustosa il mio saper fare

    Vi segnalo anche la ricetta dei CALAMARI RIPIENI al FORNO, cliccare QUI

  2. CALAMARI e GAMBERI gratinati al FORNO cottura perfetta ricetta il mio saper fare

    Ecco la ricetta dei GAMBERI e CALAMARI GRATINATI al FORNO, cliccare QUI per la ricetta

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

3,8 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente TORTA SALATA con PATATE e MORTADELLA ricetta antipasto Successivo ORATA IN PADELLA alla MARINARA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.