CALAMARI e GAMBERI gratinati al FORNO cottura perfetta

Calamari e gamberi gratinati al forno con panatura super croccante e gustosa e con una cottura perfetta che rende questo secondo piatto di pesce molto invitante. I calamari e i gamberi risultato ben cotti e senza quel sapore di lesso grazie alla cottura in padella prima di gratinarli in forno. Olio, aglio e prezzemolo e la cottura in padella conferiscono tanto sapore e sono pronti per essere arricchiti con una panatura grossolana saporita e aromatica. La cottura in forno li rende croccanti e dorati. La ricetta dei calamari e gamberi gratinati in forno si prepara velocemente e il risultato è sempre un successo. Vediamo insieme come procedere.

CALAMARI e GAMBERI gratinati al FORNO cottura perfetta ricetta il mio saper fare

CALAMARI e GAMBERI gratinati al FORNO cottura perfetta

Tempo di preparazione:  20 minuti Tempo di cottura:  20 minuti Porzioni: 4 Costo: medio

Ingredienti per 4 persone:

  • 12 gamberi medi
  • 6 calamari
  • 1 limone
  • sale pepe
  • 4 cucchiai di olio evo
  • prezzemolo tritato
  • 2 spicchi di aglio
  • vino bianco q.b.
  • 2 fette di pane raffermo

Procedimento dettagliato:

CALAMARI e GAMBERI gratinati al FORNO cottura perfetta ricetta il mio saper fare

Pulire i calamari: separare la testa dalla sacca. Eliminare le interiora e la pennetta trasparente. Con le forbici tagliare gli occhi e rimuovere il becco che è al centro dei tentacoli. Tagliare a rondelle regolari le sacche. Lavare tutto accuratamente sotto acqua corrente ed eliminare la pelle dagli anelli. Trasferire il tutto in uno scolapasta.

Pulire i gamberi : con una forbice da cucina tagliare le zampette e con uno stecchino eliminare il filo nero che si trova sul dorso. Lasciare intero il gambero senza togliere il carapace e la testa. Lavare delicatamente e far sgocciolare in uno scolapasta

In una padella capiente versare i 4 cucchiai di olio, unire lo spicchio di aglio, il prezzemolo e far scaldare. Quando l’olio sarà caldo aggiungere i calamari e i gamberi e far cuocere a fuoco vivo per 2 minuti circa avendo cura di girarli spesso. Regolare di sale e pepe, fumare con un po’ di vino bianco e far evaporare. I calamari e i gamberi dovranno risultare cotti (non far cuocere a lungo altrimenti i calamari saranno gommosi)

Preparare la panatura: spezzettare il pane raffermo in un mixer, unire il prezzemolo, un pizzico di sale e pepe, il liquido di cottura dei gamberi e calamari se ne è rimasto altrimenti aggiungere un cucchiaio di olio e un po’ di scorza di limone. Azionare il mixer per amalgamare il tutto e tritare non molto finemente.

Portare il forno a 180°C

Trasferire i gamberi e i calamari cotti in padella su di una placca antiaderente, cospargere uniformemente la panatura preparata e cuocere in forno per gratinare

Servire i calamari e gamberi gratinati caldi.

Vi consiglio anche la ricetta dei GAMBERI con CREMA allo ZAFFERANO, cliccare QUI

Gamberi in padella con crema allo zafferano ricetta il mio saper fare

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Precedente POLLO in CARPIONE ricetta INSALATA fredda Successivo COSTINE di MAIALE al FORNO con marinatura al LIMONE

2 commenti su “CALAMARI e GAMBERI gratinati al FORNO cottura perfetta

  1. Cristiana Ammannati il said:

    Ciao vorrei sapere se si può usare anche il pesce surgelato grazie
    Ti leggo e ti copio volentieri sei fortissima

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.