Biscotti con ammoniaca ricetta biscotto per il latte

Biscotti con ammoniaca ricetta della nonna facile e di sicura riuscita. Sono dei biscottoni da inzuppo ideale a colazione o merenda. Riescono ad assorbire tanto latte perchè sono molto friabili e porosi grazie all’ammoniaca, l’agente lievitante usato dalle nostre nonne. I biscotti con ammoniaca si possono realizzare anche con il lievito per dolci anche se l’ammoniaca li conserva per molti giorni. Vediamo insieme come procedere.

Biscotti con ammoniaca ricetta il mio saper fare

Biscotti con ammoniaca ricetta

Ingredienti:

  • 600 g di farina 00 + quella per la lavorazione
  • 3 uova
  • 90 ml di latte
  • 140 ml di olio di semi
  • 200 g di zucchero semolato
  • 15 g di ammoniaca per dolci
  • zucchero semolato per decorare
  • scorza grattugiata di limone se gradita

Procedimento:

In una ciotola rompere le uova e aggiungere lo zucchero semolato, lavorare il tutto con una frusta.

Intiepidire leggermente il latte (non deve essere caldo altrimenti blocca l’ammoniaca), trasferire il latte in una ciotola capiente e aggiungere l’ammoniaca, mescolare per far sciogliere ( si gonfierà tantissimo)

Unire l’olio alle uova, il latte con l’ammoniaca, la scorza grattugiata di un limone e un po’ per volta aggiungere la farina setacciata.

Impastare il tutto con un cucchiaio sino ad ottenere un composto liscio e ben amalgamato ( deve risultare appiccicoso) aggiungere un po’ di farina per meglio gestire l’impasto ma comunque dovrà rimanere elastico e appiccicoso

Accendere il forno e portarlo a 180°C statico, preparare un piatto con lo zucchero semolato che servirà per decorare i biscotti e rivestire con carta forno una placca.

Staccare un pezzo di impasto ( il quantitativo di impasto da prelevare dipende dalla grandezza che si vorrà conferire ai biscotti) con le mani formare un bastoncino leggermente appiattito, passare la superficie nello zucchero semolato (si possono rigare anche con i rebbi di una forchetta). Sistemare i biscotti sulla placca distanziandoli un po’.

Cuocerli in forno per circa 25 minuti circa senza mai non aprire mai il forno per non respirare i vapori dell’ammoniaca e per non far collassare i biscotti.  A fine cottura dovranno risultare ben cotti e dorati.

Far raffreddare e conservarli in un contenitore chiuso ermeticamente. E’ possibile sostituire l’ammoniaca con una bustina di lievito per dolci

Vi segnalo anche la ricetta dei biscotti BRUTTI MA BUONI alle NOCCIOLE cliccare QUI

Brutti ma buoni ricetta facile biscotti alle nocciole e albume il mio saper fare

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

SEGUITEMI anche su INSTAGRAM, basta cliccare QUI

Precedente Patate alla griglia ricetta contorno Successivo Giardiniera sotto aceto croccante ricetta contorno di verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.