Crea sito

Tagliatelle alla barbabietola

Ciao! Le “TAGLIATELLE ALLA BARBABIETOLA” sono un primo piatto colorato, che stupirà di sicuro i vostri ospiti. Si tratta di realizzare la pasta fresca con farina e della barbabietola cotta, quindi non si utilizzano coloranti artificiali ma tutto è assolutamente naturale! Il risultato sarà un piatto genuino e buonissimo, che potrete condire con ciò che vi piace di più. Le tagliatelle alla barbabietola sono perfette da preparare durante il periodo natalizio o per qualche festività particolare. Qui di seguito troverete tutti gli ingredienti e tutti i passaggi per prepararle!
Vi aspetto come sempre anche su Instagram, Facebook e Pinterest!
Alla prossima ricetta!
Anna

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni6-7 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1barbabietole rosse, cotte, bollite
  • 50 gacqua
  • 630 gfarina 00
  • 2 cucchiai e mezzo olio di oliva
  • 10 gsale

Preparazione

  1. Prima di tutto prendere la barbabietola precotta, tagliarla a pezzettini e frullarla con l’acqua.
    In una ciotola unire la farina, la barbabietola frullata , olio e il sale. Mescolare bene con l’aiuto di un cucchiaio.

  2. Proseguire ad impastare bene l’impasto trasferendo il tutto su una spianatoia. Lavorare con le mani bene il tutto per almeno 10 minuti, fino ad avere un impasto liscio ed omogeneo.

    Lasciar riposare l’impasto per circa 30 minuti a temperatura ambiente coperto da pellicola trasparente.

  3. Riprendere il panetto di pasta e con l’aiuto di un matterello stendere l’impasto fino ad ottenere una sfoglia sottilissima.

    Coprire la sfoglia stesa con abbondante farina e poi arrotolare l’impasto su sé stesso.

  4. Con un coltello a lama liscia tagliare le tagliatelle con uno spessore di circa mezzo centimetro. Aprire delicatamente le tagliatelle, sempre con l’aggiunta di farina, e creare i classici nidi di pasta.
    La pasta è così pronta per essere cucinata oppure la si può congelare.

I miei consigli e i miei link

Potete scegliere di condire le tagliatelle alla barbabietola con verdure fresche, con del ragù di carne oppure con del pesce (come gamberetti, ecc.).

Sei interessato ad altre ricette di PASTE? clicca QUI.

Se invece vuoi scoprire altre ricette di PRIMI PIATTI, clicca QUI.

Inoltre se vuoi leggere altre ricette di PASTA FATTA IN CASA, clicca QUI.

Seguimi anche su FACEBOOK – L’OSTERIA DI ANNA – e clicca MI PIACE sulla Pagina per rimanere aggiornato su tutte le ricette.

Puoi seguirmi anche su INSTAGRAM – @losteriadianna

Mi trovi anche su PINTEREST – LOSTERIADIANNA

Per tornare alla HOME PAGE, clicca QUI.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria

Ciao a tutti! Mi chiamo Annamaria, per gli amici Anna, vivo ormai da diversi anni nella bellissima città di Ravenna, ma sono calabrese. La mia passione per la cucina nasce da piccolissima. Ricordo ancora che a soli cinque-sei anni chiedevo sempre alla mia carissima nonna Maria "Prepariamo una torta?", costringendola a volte ad uscire di casa per andare a comprare gli ingredienti, se mancavano. Sono stata sempre curiosa in cucina e tutte le volte che mia mamma cucinava o si cimentava in una nuova ricetta, io non la mollavo e facevo sempre mille domande. Direi che le cose, ad oggi, non sono molto cambiate..anzi la passione per la cucina è rimasta. Oggi a testare le mie ricette c'è il mio ragazzo, Matteo, il quale ogni tanto si lamenta non dei miei piatti ma di qualche chilo di troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.