Alberelli di Natale al melograno

Alla Lifferia, si comincia a sentire il mood natalizio: facciamo allora un po’ di riscaldamento con questi simpatici alberelli di Natale al melograno.

Gli alberelli di Natale al melograno sono soffici e leggeri muffin, senza lattosio, con una salsa di melograno e decorati con cioccolato bianco: un’idea semplice e carina, non molto pesante, perfetta per la colazione o come dolcetto poco impegnativo, che porta una ventata di Natale sulla nostra tavola.

Tempo fa avevo già provato i muffin alla Nutella, che arrivavano dritti dritti dal blog di Michela, Mollichedizucchero: la resa dell’impasto si prestava alla realizzazione di questi alberelli di Natale al melograno, dalla forma precisa e pulita, senza nessuna difficoltà a scalzarli dallo stampo. Con molta sicurezza ho realizzato la sua versione “bianca”, senza crema di nocciole, apportando qualche modifica nelle quantità e negli ingredienti.

Amo il melograno, e qui è protagonista, con tutto il suo colore ed anche il suo sapore dolce e aspro al tempo stesso, proprio come piace a me. Ma se non amate i gusti aspri, vi consiglio di usare la vostra marmellata o confettura preferita. La struttura della base morbida, soffice e spugnosa, assorbirà parte della farcitura e diffonderà il sapore anche all’interno degli alberelli di Natale al melograno: un risultato davvero gradevole.

Il sapore delizioso degli alberelli di Natale al melograno vi conquisterà: un’idea carina e leggera per accompagnare i vostri giorni di festa. :-)

Alberelli di Natale al melograno

•••••

alberelli di natale al melograno

scarica la ricetta stampabile

ingredienti | 10 pezzi

85 g di farina 00
85 g di zucchero
45 g di olio di semi
45 g di acqua
5 g di lievito per dolci
un cucchiaino di scorza di limone non trattato
qualche goccia di essenza di vaniglia (o aroma)
un uovo
un pizzico di sale

per la salsa al melograno*
un grosso melograno
uno spicchio di mela
due cucchiai di succo di limone
un cucchiaino di zucchero

per la finitura
40 g di cioccolato bianco

* in alternativa alla salsa al melograno, è possibile utilizzare la propria marmellata preferita.

procedimento

Nella ciotola della planetaria (o in una terrina) montare l’uovo con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unire quindi la vaniglia, seguita dall’olio a filo, l’acqua aggiunta gradualmente e il sale; incorporare quindi il lievito e la farina, poca per volta, e la scorza di limone.

Ungere lo stampo in silicone spennellandolo con poco burro fuso o con uno staccante, quindi trasferire il composto ottenuto nelle cavità, avendo cura di riempirle fino a 3/4, poichè in cottura si gonfieranno. Livellare il composto con i dorso di un cucchiaino.

Cuocere in forno elettrico ventilato preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti o comunque fino a doratura. Lasciare raffreddare completamente nello stampo.

Preparare la salsa al melograno. Sgranare il melograno, rimuovendo ogni parte bianca, che altrimenti conferirebbe un sapore amaro alla salsa. Passare i chicchi (circa 130 g) con il passaverdura e radunare il succo in un pentolino. In alternativa, se non si possiede il passaverdura, frullare bene i chicchi, quindi filtrare il liquido ottenuto attreverso un colino, premendo bene per estrarre più succo possibile.

Frullare o grattugiare uno spicchio di mela e porne la purea ottenuta nel pentolino con il succo di melograno, lo zucchero ed il succo di limone. Cuocere a fiamma media e portare a bollore, mescolando spesso, fino a che non si ottiene una salsa densa come una confettura. Far raffreddare.

Sformare le tortine raffreddate e distribuirvi la salsa al melograno, cercando di distribuirla bene. Far fondere il cioccolato bianco spezzettato in forno a microonde (o a bagnomaria), trasferirlo in una tasca da pasticceria e decorare gli alberelli di Natale al melograno con striscioline di cioccolato.

•••••

Alberelli di Natale al melograno

Questa ricetta è stata realizzata con lo stampo “Pino” della linea “Let’s celebrate” di Silikomart.

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della Lifferia,
seguimi sulla pagina Facebook e diventa fan! :-)

Lifferia è anche tu TwitterGoogle+ e Pinterest!

12 Commenti su Alberelli di Natale al melograno

  1. Ah ecco, adesso che ho visto lo stampo mi é tutto chiaro!
    Ieri non avendo momentaneamente a disposizione i miei stampini natalizi ho usato quelli classici da muffin. La salsa essendo meno “scivolosa” della classica marmellata é rimasta perfettamente in posizione sulla cupoletta. Mio marito li ha adorati :)
    Grazie!
    Cecilia

  2. Ciao :)
    Li sto preparando giusto ora, e guardando le tue foto mi sono chiesta come tu sia riuscita a farli venire così piatti e ben rifiniti con la marmellata all’interno di quella piccola cavità dato che in cottura credo dovrebbero gonfiarsi abbastanza.

    Grazie e buona serata :)
    Cecilia

    • Ciao Cecilia,
      la forma è così precisa grazie alla teglia usata: di fatto, funziona un po’ come una torta rovesciata e cioè la parte inferiore nello stampo sarà la parte superiore degli alberelli finiti.
      L’impasto in cottura crescerà, ma, poichè le tortine vanno rovesciate, la forma della parte superiore rimarrà perfetta. :)

      Spero di essere stata esauriente, se hai altre domande chiedi pure. :)
      A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.