Crea sito

Melanzane a barchetta ripiene di riso

La ricetta delle melanzane a barchetta ripiene di riso io la preparo così, in maniera abbastanza semplice e veloce, senza troppi passaggi, preparo un risotto con la polpa delle melanzane mentre i gusci cuociono in forno, poi assemblo il tutto con del fior di latte o altro tipo di formaggio filante e parmigiano grattugiato e per finire lascio gratinare per mezz’ora le barchette di melanzane in forno statico.
Considero le melanzane un vero e proprio dono della natura, sono così versatili in cucina, si prestano a tantissime idee gustose e la ricetta delle melanzane a barchetta ripiene di riso al forno è una ricetta benedetta secondo me, perché per come si presentano invitanti e gustose, con il formaggio filante stuzzicano l’appetito dei più riottosi a mangiare un risotto con le temperature estive e poi sono buone anche fredde o a temperatura ambiente.
Sandra

melanzane a barchetta ripiene di riso
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 melanzane tonde (4 porzioni)

  • 150 griso (per risotti)
  • 2melanzane tonde (medio grandi)
  • 12pomodorini (ben maturi tipo datterini, ciliegino o simili.)
  • 1fiordilatte (oppure scamorza o provola bianca)
  • 1scalogno (o cipolla piccola)
  • 1/2 bicchierevino bianco secco (opzionale)
  • 500 mlbrodo vegetale (preparato con verdure fresche oppure con un dado vegetale)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.sale

Preparazione delle melanzane a barchetta ripiene di riso

  1. Per preparare le melanzane a barchetta ripiene di riso al forno iniziate preparando il brodo vegetale, potete farlo con le verdure fresche (1 cipolla, 1 carota, 2 gambi di sedano, 3 o 4 pomodorini in 600 ml di acqua e lasciate bollire per 20 minuti) oppure con un dado vegetale.

  2. Lavate ed eliminate il peduncolo dalle melanzane, talvolta é spinoso, (attenti che punge di brutto), tagliate in due parti ogni melanzana e svuotatele con uno scavino, al guscio che dovete ottenere deve rimanere uno spessore di 1 cm.

    Cospargete con un pochino di sale e spennellate con dell’olio le melanzane, cuocetele in forno a 180° per 35-40 minuti circa. Devono diventare morbide.

  3. Tagliate a pezzetti la polpa delle melanzane, mettetela in padella con lo scalogno (o la cipolla piccola) tritato finemente e con 4 cucchiai di olio lasciate rosolare qualche minuto, poi aggiungete il riso fatelo tostare mescolando spesso.

  4. Quando il riso è tostato sfumate con mezzo di bicchiere di vino bianco, oppure direttamente con un mestolo di brodo, lasciate asciugare, aggiungete i pomodorini lavati e tagliati e metà, (potete utilizzare anche pomodorini in scatola prelevandoli dalla lattina senza la salsa) e proseguite la cottura del riso come per un normale risotto, aggiungete il brodo un mestolo per volta aspettato che sia quasi asciutto prima di aggiungerne altro.

  5. Aggiustate di sale e appena il riso è pronto spegnete la fiamma e tenete da parte.

    Tagliate a dadini il fiordilatte o il formaggio filante, prelevate le barchette di melanzane cotte e ancora vuote dal forno e riempitele con un po’ di riso, aggiungete qualche dadino di fior di latte e ricoprite con altro riso, rifinite con il fior di latte rimasto e una spolverata di formaggio grattugiato.

  6. Infornate a 200° con funzione grill per 10-15 minuti fino a vedere una delicata crosticina sul riso e il fior di latte fuso al punto giusto come piace a voi.

    Servitele subito e buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.