Crea sito

Frittata di spaghetti

La frittata di spaghetti è tra le ricette più cliccate del blog in questo periodo. Uno svuota frigo perfetto in quanto gli ingredienti che andrete ad aggiungere, escluse la uova e gli spaghetti ovviamente, variano in base a ciò che avete di buono in frigorifero. Nasce così un mix di sapori unico. So benissimo che è una botta di carboidrati da far paura, però è troppo buona questa frittata di spaghetti!

frittata di spaghetti
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
216,50 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 216,50 (Kcal)
  • Carboidrati 13,29 (g) di cui Zuccheri 0,90 (g)
  • Proteine 11,19 (g)
  • Grassi 13,37 (g) di cui saturi 3,70 (g)di cui insaturi 3,05 (g)
  • Fibre 0,82 (g)
  • Sodio 1.068,66 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per una frittata di spaghetti media:

  • 200 gSpaghetti (qualsiasi tipo di pasta lunga abbiate in dispensa)
  • 4Uova (medio grandi)
  • 4 cucchiaiLatte
  • 1 pizzicoSale (per le uova)
  • 1 cucchiaioSale (per lessare gli spaghetti)
  • 1 pizzicoPepe nero
  • 2 cucchiaiFormaggio (grattugiato)
  • q.b.Prosciutto (crudo o cotto o speck dipende da cosa avete in frigorifero)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Fornello

Preparazione della frittata di spaghetti:

  1. frittata di spaghetti

    Iniziamo dal mettere a bollire abbondante acqua con il cucchiaio di sale, in una pentola come facciamo per lessare gli spaghetti di solito. Gli spaghetti devono essere lasciati al dente, perciò guardate bene i tempi di cottura riportati sulla confezione.

    Nel frattempo in una ciotola sbattiamo le uova con il pizzico di sale, una spolverata di pepe, i cucchiai di latte ed i cucchiai di formaggio. Se volete potete farlo con la forchetta o con una frusta a mano. Una volta che gli spaghetti saranno cotti, prenderemo una padella antiaderente e vi verseremo dell’olio extra vergine d’oliva. Posizioniamo gli spaghetti nella padella cercando di livellarne la superficie così da non avere montagnole irregolari.

  2. frittata di spaghetti zenitale

    Ora, se avete scelto di aggiungere prosciutto cotto, crudo o lo speck è questo il momento. Cercando anche in questo caso di ottenere una superficie regolare. Versarvi sopra le uova e coprire con il coperchio.

    Per ottenere una bella crosticina sia sopra che sotto la nostra frittata di spaghetti, prima di girarla spolverate la superficie con del formaggio grattugiato. Giriamola e lasciamo cuocere per altri minuti sempre con il coperchio.

    Buon appetito!!!

Note:

La frittata di spaghetti si può servire calda come la preferisco io, oppure fredda. Ideale per picnic all’aria aperta o da portare come pranzo in ufficio. Questo secondo piatto è una bella carica di carboidrati, perciò non abusatene, in genere le uova possono esser consumate per massimo due volte a settimana.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.