Tagliatelle verdi con spinaci

Le tagliatelle verdi si preparano allo stesso modo delle classiche tagliatelle all’uovo, l’unica differenza è l’aggiunta degli spinaci che donano all’impasto un bel colore verde e un sapore delicato.

Questa ricetta è per quelli come me che adorano preparare la pasta fresca in casa e allo stesso tempo vogliono provare varie varanti.

E’ stato anche l’unico modo per far mangiare al mio bimbo gli spinaci, perchè altrimenti non vuole proprio saperne!!!!!

tagliatelle verdi con spinaci

Tagliatelle verdi

Ingredienti:

  • 100 g di farina
  • 50 g di semola
  • 1 uovo
  • 100 g di spinaci

Procedimento:

Lessate gli spinaci in poca acqua salata, fateli raffreddare e poi scolateli accuratamente.

Inseriteli nel bicchiere del mixer, unite l’uovo e frullate. Fate la classica fontana con le due farine, unite al centro il composto di spinaci e impastate energicamente fino ad ottenere un composto sodo e omogeneo.

Formate una palla,, avvolgetela nella pellicola trasparente e fate riposare per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo, dividete la pasta in panetti e tiratela nell’apposita macchinetta per la sfoglia, vi consiglio di non ripiegarla e passarla più volte nello stesso rullo, ma passate la sfoglia diminuendo sempre di più lo spazio tra i rulli, fino ad arrivare allo spessore che desiderate (io mi fermo quando arrivo sul numero 4).

Una volta tirate tutte le sfoglie, spolverizzatele con la farina di semola e lasciatele asciugare per pochi minuti. Passate le sfoglie all’interno del rullo per tagliatelle, se non disponete di questo accessorio, potete arrotolare le sfoglie lasciandole molto morbide e tagliatele a striscioline dello spessore che desiderate. Una volta finito lasciate le tagliatelle sulla spianatoia infarinata fino al momento di cuocerle.

Molte mie Ricette sono state pubblicate nella FanPage@Rbr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.