Clafoutis di uva

Il Clafoutis di uva, è una versione autunnale che propongo, a chi ama questo dolce così semplice e veloce da preparare. Si tratta di una ricetta molto facile, che può essere indicata anche a chi soffre di intolleranza al lattosio, se al posto del latte vaccino, si utilizza un qualsiasi latte vegetale. Ideale poi per chi non ha molta dimestichezza con i dolci, ma che comunque vuole fare una bella figura con i propri ospiti, perché in questo caso, non vi è bisogno di aggiungere il lievito. Per cui il forno potrà essere utilizzato, sia in modalità statica, che in quella ventilata.

Clafoutis di uva
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 guva bianca/rossa
  • 3uova
  • 90 gfarina di tipo 2
  • 50 gzucchero integrale di canna
  • Mezzolimone scorza grattugiata
  • 1 cucchiainocannella in polvere
  • 250 glatte vaccino/latte vegetale
  • q.b.olio di semi di girasole/extravergine di oliva per ungere lo stampo
  • q.b.zucchero a velo per decorare

Strumenti

  • Pirofila da forno in ceramica 20×30 cm
  • 1 Piatto
  • Ciotola
  • Frusta elettrica

Come si prepara il Clafoutis di uva

  1. Per preparare il Clafoutis di uva, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano.

    Lavate l’uva, asciugatela, dividete a metà gli acini, togliendo via i semini e riponetela in un piatto.

    In una ciotola montate le uova con lo zucchero di canna, e quando saranno diventate ben spumose, aggiungete la scorzetta di limone grattugiata.

    Incorporate lentamente la farina di tipo 2, precedentemente setacciata e un cucchiaino di cannella.

    Ungete una pirofila di ceramica di 20×30 cm, con un pennello da cucina o in alternativa con un pezzo di carta assorbente imbevuta nell’olio.

    In alternativa, volendo potete utilizzare stampi di ceramica da mono porzioni, e in questo caso ve ne serviranno 6.

    Distribuite l’uva nello stampo, versatevi sopra il composto ottenuto, e infornate ma a forno già caldo a 200°C..

    Lasciate cuocere per circa 25 minuti, o comunque fino a quando, la superficie del dolce non si sarà ben dorata.

    Servite il vostro Clafoutis di uva, non appena si sarà stiepidito, ma prima spolverizzatelo con lo zucchero a velo.

Consigli e varianti:

Potete conservare il Clafoutis di uva per qualche giorno, ma in frigorifero, e scaldarlo al microonde prima di servirlo.

Se non amate l’uva, utilizzate pure la frutta che vi piace, perché sicuramente il risultato sarà comunque buonissimo.

Buonissimo anche accompagnato con della panna montata vaccina o vegetale, e addirittura con la salsa alla vaniglia…e il gelato alla crema dove lo mettiamo? Spettacolare.

Volete un’altra dolce idea a base di uva? Allora non perdetevi la prossima ricetta: Torta all’uva

Vi è piaciuta la mia ricetta Clafoutis di uva? Seguitemi sulla pagina Facebook e Instagram per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.