Pisarei e fasò

I pisarei e fasò sono un piatto tipico della cucina piacentina molto diffuso, povero ma completo. Il nome Pisarei deriva dal termine dialettale bissa, riferito alla biscia di pasta da formare e da tagliare a piccoli tocchetti prima di ottenere i gnocchetti. La mia nonna Lice, da buona piacentina, ha sempre cucinato questo piatto ed era uno spettacolo guardare la sua manualità mentre li preparava, ed è anche per questo che adoro questo piatto! Ora passiamo alla ricetta…

Pisarei e fasò

Pisarei e fasò

Ingredienti per 4 persone

Per i pisarei:

  • 300 g di farina
  • 150 g di pangrattato
  • 150 ml di acqua calda
  • 150 mi di latte caldo
  • sale q.b.

Per il sugo di fagioli:

  • 250 g di fagioli borlotti secchi
  • 400 ml di salsa di pomodoro densa
  • 30 g di lardo pestato
  • 1 cipolla
  • prezzemolo q.b.
  • olio, burro, sale, pepe, parmigiano reggiano grattugiato

 

Preparazione:

Mettete i fagioli borlotti secchi in un recipiente con acqua tiepida, alcune ore prima, per farli rinvenire.

Fate cuocere i fagioli, fino a 3/4 di cottura, in acqua con un cucchiaio di olio e una fetta di cipolla.

Nel frattempo preparate i pisarei, imbevendo innanzitutto il pangrattato con i 150 ml di acqua e i 150 ml di latte precedentemente scaldati, poi unite la farina ed impastate a lungo fino a che l’impasto non diventi omogeneo e consistente.

Pisarei e fasò

Infarinate un piano di lavoro. Suddividete l’impasto e create delle “biscie” di pasta con le mani, tenendo sempre tutto ben infarinato per evitare che la pasta si appiccichi troppo.

 

 

 

 

 

Pisarei e fasò

Ora tagliate le strisce a piccoli tocchetti, formate delle palline e schiacciatele con il pollice contro il piano di lavoro così da creare dei simil “gnocchetti”.

 

 

 

 

In un tegame fate soffriggere la cipolla con olio e burro poi aggiungete il prezzemolo tritato e il lardo. Unite ora i fagioli scolati, sale e pepe a piacimento, e lasciate insaporire. Aggiungete ora la salsa di pomodoro e portate a cottura a fuoco lento.

Portate ad ebollizione una pentola con abbondante acqua salata, versate i pisarei, fateli cuocere e scolateli dopo pochi minuti dal loro riaffioramento.

Condite con il sugo di fagioli, impiattate e cospargete con del parmigiano grattugiato.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.