Torta salata di broccoli e cavolfiore con zafferano

La torta salata di broccoli e cavolfiore con zafferano è un piatto dal sapore  gustoso ed è molto semplice da realizzare. Particolarmente indicato come primo piatto o, tagliato a tocchetti, come antipasto. L’aggiunta dello zafferano nella base al formaggio gli dona un sapore delicato e sfizioso.Torta salata di broccoli

Torta salata di broccoli e cavolfiore con zafferano

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta brisée pronta   –   oppure se voleta farla con le vostre mani:

Per la pasta brisée:

  • 200 gr di farina
  • 80 gr di burro
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • un pizzico di sale
  • 80 ml di acqua fredda

Per la farcitura:

  • 300 g di ricotta fresca
  • 1 bustina di zafferano
  • 100 g di cavolfiore già mondato
  • 100 g di broccoli già mondati
  • 80 g di cavolini di bruxelles
  • 80 g di broccolo romanesco già mondato
  • 80 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • sale q.b.

Preparazione:

Preparate la pasta brisée impastando abbastanza rapidamente la farina con il burro tagliato a pezzettini, poi aggiungete l’olio, il sale e tanta acqua quanto basta per ottenere un’impasto morbido ma consistente. Lavorate poco l’impasto per non surriscaldarlo. Quando sarà ben liscio avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per circa mezz’ora. A questo punto stendete la pasta sottile con l’aiuto di un mattarello.

Se invece l’avete già pronta, srotolatela e stendetela su una teglia poi bucherellatela con la punta di una forchetta.

In un tegame fate scaldare leggermente la ricotta, aggiungete la bustina di zafferano e stemperatelo bene poi aggiungete 50 g di parmigiano grattugiato e  salate a piacere.

Fate scottare in acqua bollente salata il cavolfiore, i broccoli, i cavolini di bruxelles ed il broccolo romanesco. Scolateli e fateli saltare per qualche secondo in una padella antiaderente con un goccino d’ olio.

Stendete ora la vostra pasta brisée in una teglia da forno precedentemente imburrata ed infarinata o ricoperta con carta da forno e bucherellatela con la punta di una forchetta.

Procedete ora al riempimento, versando la ricotta con lo zafferano sul fondo, aggiungete poi le verdure appena saltate in padella ed ultimate spolverizzando la superficie con il parmigiano reggiano grattugiato rimasto.

Mettete in forno preriscaldato a 180° e fate cuocere per circa mezz’ora.

Servite calda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.