Insalata di puntarelle con acciughe, olive taggiasche e frutta secca

Ciao a tutti, eccomi qui emozionata nel ritornare sul mio amato Blog a scrivere una ricetta per voi… purtroppo a seguito di problemi personali ho “quasi” abbandonato l’idea di proseguire questo lavoro, tenendo vive solo le collaborazioni… ma la passione è troppo forte e mi ha riportato qui a scrivere le mie ricettine!!! Nel frattempo ho iniziato anche un lavoro che mi piace molto: sono la cuoca di una mensa scolastica! Questo, assieme alla casa e ai miei bambini mi assorbe molto tempo, ma il momento per pubblicare, appena riesco, le mie ricette lo troverò… promesso 😉 !!!
Oggi vi suggerisco questa insalata di puntarelle con acciughe, olive taggiasche e frutta secca, un piatto semplice, velocissimo da preparare e perfetto per depurarsi dopo le abbuffate di questi giorni 😉 !! Questo contorno che può essere servito anche come leggero piatto unico è ricco di proprietà benefiche e grazie alla presenza delle acciughe, oltre ad essere molto gustoso, è ricco di omega 3, calcio, fosforo, selenio, vitamina D e B.
Ora passiamo alla ricetta…

Insalata di puntarelle con acciughe, olive taggiasche e frutta secca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gpuntarelle (germogli di cicoria)
  • 5 filettiacciuga sott’olio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.aglio in polvere
  • 2 cucchiaiolive taggiasche (denocciolate)
  • q.b.mandorle in scaglie
  • q.b.pinoli
  • q.b.gherigli di noci

Preparazione

  1. Per prima cosa separate i germogli interni dalle foglie esterne più dure (che potete cuocere in padella) dopodichè sciacquateli abbondantemente sotto l’acqua corrente.

    Tagliate ora alla base il cespo della cicoria poi con l’aiuto di un coltellino affilato tagliate ogni puntarella prima a metà nel senso della lunghezza e poi in strisce più sottili.

    Se volete che le vostre puntarelle si arriccino e diventino ancora più croccati dovrete immergerle in una ciotola con acqua e ghiaccio per almeno un’ora.

  2. In una ciotola versate un poco d’olio extravergine d’oliva, aggiungete le acciughe tagliate a pezzetti, un pizzico di aglio in polvere e lasciate insaporire.

    Nel frattempo tagliate le olive taggiasche e preparate la vostra frutta secca (oltre a quelle indicate negli ingredienti potete aggiungerne altre a piacere).

  3. A questo punto condite le vostre puntarelle con l’olio evo appena preparato, le olive e la frutta secca a spezzettata a mano. Aggiustate di sale e servite.

    Se gradite potete decorare la vostra insalata di puntarelle con acciughe, olive taggiasche e frutta secca con le foglioline di cicoria che con il loro bel colore verde intenso danno un tocco in più alla vostra presentazione in tavola.

    Buon appetito!

Se vi piacciono i semi nelle insalate potete aggiungerne di diversi tipi, renderanno il vostro piatto ancora più sfizioso e benefico.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.