PATATE FRITTE FATTE IN CASA


INGREDIENTI:

  • 4-5 patate di media grandezza;
  • un po’ di paprika dolce;
  • sale;
  • olio per friggere.

PREPARAZIONE.

Sbucciate le patate, lavatele, asciugatele, poi con un pelapatate tagliatele a rondelle sottili. Mettetele in un piatto fondo, aggiungeteci un po’ di paprika dolce e mescolate per bene. Se non vi piace la paprika, potete metterci del peperoncino, oppure potete anche non metterci nessun gusto.

Mettete l’olio per friggere in una pentola capiente, (più o meno fino a metà pentola), fate riscaldare. Quando l’olio è a temperatura, fate una prova versando una fettina sottile di patate, se fa le bollicine e viene a galla aggiungetene delle altre, se no aspettate ancora.

Non ne mettete tante insieme se no si appiccicano. Giratele con una forchetta di ferro e cuocete. Fate dorare.

Scolatele con una schiumarola di acciaio, mettetele in un piatto ricoperto di carta assorbente, poi mettetele in una ciotola di acciaio e metteteci un po’ di sale. Continuate a friggere fino a quando non avrete terminato.

Sono un ottimo antipasto, quando le preparate, cantate, così avrete la bocca occupata e così non ve le mangerete tutte voi!

2 Risposte a “PATATE FRITTE FATTE IN CASA”

    1. Sono ottime, sono molto più buone, ho fatto il confronto… Consiglio, scolale bene dall’olio e falle dorare bene se no rimangono crude, comunque se le tagli con il pelapatate ti verranno benissimo. Fammi sapere come è andata. Grazie per il commento. baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.