STRACCETTI DI POLLO FRITTI

Straccetti di pollo fritti, molto facili e semplici da preparare, sicuramente piaceranno ai bambini di casa.
Sono ancora più buoni se accompagnati da una semplice salsa al pomodoro nella quale intingerli (oppure senape o maionese, secondo i nostri gusti).
Come contorno una fresca insalata.

Straccetti di pollo fritti

STRACCETTI DI POLLO FRITTI

Ingredienti:
500 g circa di straccetti di pollo oppure petto di pollo
2 albumi
2-3 cucchiai di farina 00
sale
fettine di limone
salsa di pomodoro oppure maionese o senape
olio per friggere gli straccetti

Preparatevi tutti gli ingredienti che vi serviranno per questa ricetta.

Potete utilizzare degli straccetti di pollo già pronti, si trovano al supermercato, oppure tagliare a striscioline del petto di pollo.

Frullate a neve ferma gli albumi, poi aggiungete la farina e incorporatela.
Immergete la carne nella pastella e mescolate finchè tutti i pezzettini ne saranno ricoperti.

Riscaldate due dita d’olio (arachidi in questa ricetta) in una padella capiente. Quando avrà raggiunto la giusta temperatura (170-180°C) immergeteci i pezzetti di carne aiutandovi con una pinza.
Girateli un paio di volte e quando saranno dorati toglieteli dalla padella con una schiumarola e fateli asciugare su carta da cucina.
Contemporaneamente riscaldate la salsa di pomodoro.

Se non avete un termometro da cucina per controllare la temperatura dell’olio, potete immergerci il manico di un cucchiaio di legno, quando alla sua base si formeranno delle bollicine è caldo al punto giusto (sistema empirico ma valido!).

Salate gli straccetti di pollo, serviteli con fettine di limone e la salsa che preferite.

Gli albumi si possono utilizzare per molte ottime ricette, dolci e salate.
lingue di gatto senza burro con soli albumi
torta con gli albumi di P.Artusi   

torta di albumi 
meringhette  
Pavlova  
meringa ai lamponi,
soufflé di patate con soli albumi
Frittata di albumi
omelette di albumi
sformatini di verdura senza impasto

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook 

Precedente PACCHERI FARCITI CON ZUCCHINE E PROSCIUTTO Successivo TARTE TATIN

Lascia un commento