Crea sito

Pane fatto in casa

Che dire non se ne può fare almeno il miglior risultato utilizzando il lievito madre o naturale (almeno per il momento), c’è sempre da imparare e da migliorarsi. Quindi è anche probabile che tra qualche settimana cambierò ancora ricetta.Il procedimento che faccio io,la mattina attivo il lievito madre verso le 11 mi impasto il pane è lo lascio lievitare per tutto il giorno e la notte,l’indomani alle 7 impasto di nuovo,è do la forma del pane e lo metto dentro la teglia,al bisogno mi  inforno il pane di casa.Questa volta voglio cambiare seguiamo questa passo passo. Se decidete di iniziare oggi l’avventura con il lievito madre, trovate la ricetta per generarla La procedura è piuttosto lunga,  ma seguendo le indicazioni alla lettera diventa tutto più semplice, inoltre, quando sforni il pane impastato con  la pasta madre o lievito naturale, ti rendi conto che ne vale davvero la pena di preparare il pane fatto in casa.

Pane fatto in casa

Pane fatto in casa

 Ingredienti:

200 gr di pasta madre o lievito naturale
350 gr di acqua
600 gr di farina “0″
1 cucchiaino di malto (oppure potete utilizzare il miele)
15 gr di sale

Preparazione:

Sciogliamo la pasta madre attiva nell’acqua aiutandoci con una forchetta, senza lasciare grumi, non appena sciolto aggiungiamo il cucchiaino di malto.
Inseriamo, continuando a lavorare, la farina e il sale.
Passiamo sulla spianatoia e lavoriamo prima con le nocche e poi con i pollici.
Formiamo una palla su cui faremo il solito taglio a croce.
Copriamo con canovaccio e facciamo lievitare per 3 ore.
Riprendiamo l’impasto, lo schiacciamo molto delicatamente, formando un rettangolo, facciamo quindi le pieghe (facciamo finta di dividerlo in tre parti uguali quindi mettiamo la parte laterale verso il centro, sovrapponiamo anche l’altra parte opposta e pieghiamo su se stesso)
Ancora una volta mettiamo a lievitare per 1 ora coperto da canovaccio.
Riprendiamo l’impasto, diamo la forma desiderata, facciamo i tagli sopra e rimettiamo a lievitare per 6 ore.
Riscaldiamo il forno a 250 gradi e inforniamo per 20 minuti, poi abbassiamo a 200 gradi per altri 20/25 minuti.E a questo punto il pane fatto in casa è pronto.

Vi aspetto nel mio blog e nelle mie pagine per condividere le ricette e si accettano i mi piaci.
G+ —facebook.twitter 

 

 

Pubblicato da Juli

Salve,non sono cuoca ma ho aperto questo blog per passione,scusate gli errori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.