Crea sito

Limoncello fatto in casa

Limoncello fatto in casa.La sua ricetta conta pochi ma fondamentali ingredienti, vera certezza di quel sapore forte e carico di bontà..Per realizzarlo è importante seguire alla lettera i tempi di macerazione del gustoso nettare.Limoncello fatto in casa,clicca per il limoncello in crema È il digestivo più conosciuto nel mondo,tanto da aver eguagliato per fama alcolici molto più blasonati.Il Limoncello,dal classico colore giallo intenso,basa il suo successo sulla ricetta semplice ma tradizionale della cultura partenopea. Il suo è un marchio registrato,ed è garanzia di gusto,sapore e qualità.Facilmente acquistabile in tutti negozi per alimentari e specializzati,è possibile produrre la bevanda in casa in modo artigianale. 

 limoncello fatto in casa

 

Preparare il limoncello fatto in casa non è per niente difficile, basta solo avere dei buoni limoni non trattati! Naturalmente va servito freddo ma non per questo non può essere servito anche in inverno, anzi dopo un pasto particolarmente pesante è ottimo come digestivo. Utilizzando poi delle bottiglie adatte potete regalarle ai vostri amici. Una volta preparato il limoncello i limoni non vanno buttati, con il succo possiamo preparare un’ottima granita

Ingredienti:

  • 75 dl di alcool puro

  • 15 scorze di limoni gialli non trattati

  • 1 l di acqua

  • 700 gr. di zucchero

limoncello

Pulire i limoni non trattati, tagliare la scorza con il pela patate per essere sicuri di prelevare solo la scorza e non la polpa, mettere le scorze in un contenitore capiente, ricoprirle con l’alcool, chiudere con il coperchio ermetico e lasciare a macerare per  qualche settimana in un luogo fresco.Limoncello fatto in casa

Vi aspetto nella mia pagina facebook.

Pubblicato da Juli

Salve,non sono cuoca ma ho aperto questo blog per passione,scusate gli errori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.