Panzarotti pugliesi

Mezze lune di morbido impasto fritto, ripieno con mozzarella e polpa di pomodoro!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Ore
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
446,88 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 446,88 (Kcal)
  • Carboidrati 38,38 (g) di cui Zuccheri 0,78 (g)
  • Proteine 11,54 (g)
  • Grassi 28,61 (g) di cui saturi 6,58 (g)di cui insaturi 18,37 (g)
  • Fibre 1,74 (g)
  • Sodio 857,38 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 114 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 800 gfarina 00
  • 200 gsemola rimacinata di grano duro
  • 540 gacqua
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 30 gsale
  • 10 glievito di birra fresco
  • 600 gpolpa di pomodoro
  • 500 gmozzarella (O fior di latte)
  • q.b.origano secco
  • q.b.sale ((Nel pomodoro))
  • q.b.olio di semi ((Per la frittura))

Strumenti

Padella dai bordi alti

Preparazione

  1. Setacciamo le farine e versiamole in una ciotola, aggiungiamo l’acqua, l’olio, il sale e il lievito di birra. Con le mani impastiamo fino ad avere un composto elastico e compatto. Pieghiamo l’impasto su se stesso per tre volte, e lasciamo lievitare un paio d’ore in una ciotola coperta da un canovaccio.

  2. In un colino mettiamo l’origano, il sale, la polpa di pomodoro e la mozzarella a pezzetti e conserviamo da parte; così colerà l’acqua in eccesso.

  3. Riprendiamo l’impasto e dividiamolo in pezzetti, formando con le mani delle palline dal diametro di 5-6 cm. Chiudiamo bene la base e mettiamole su un piano infarinato, ben distanziate e coperte con un canovaccio. Lasciamo lievitare nuovamente fino al raddoppio.

  4. Trascorso il tempo di lievitazione, stendiamo ogni pallina con il matterello. Versiamo al centro una striscia di ripieno (come in foto).

  5. Bagniamo i bordi del cerchio con un po’ d’acqua e chiudiamo formando una mezza luna (come foto).

  6. Aiutandoci con le dita pieghiamo il bordo e sigilliamolo bene, premendo con una forchetta. Friggiamo i panzarotti in olio ben caldo, 170 gradi, 3-4 minuti per lato. Quando saranno ben dorati, mettiamoli in un piatto colafrittura oppure in un piatto ricoperto con carta assorbente. Serviamo i panzarotti ben caldi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Tiziana Enza Orlando

Sono una napoletana semplice con una grande passione per la cucina, amo sperimentare nuove ricette e collaudarne di vecchie. Seguimi anche su Instagram per restare aggiornato su nuove ricette in tempo reale!