Pasticciotto leccese

Buongiorno cari lettori! Lo conoscete il pasticciotto leccese? Beh io ne vado matta, adoro il salento e il cibo salentino e questo dolce per me è davvero inimitabile!! Anche se da me a Martina Franca abbiamo il “bocconotto” che è molto simile e strabuono ugualmente, io non resisto alla friabilità del pasticciotto!

pasticciotto leccese

INGREDIENTI:

Per la crema:

6 cucchiai di farina00

6 cucchiai di zucchero

4 tuorli

buccia di due limoni

1 litro di latte intero

Per la frolla:

500 g di farina 00

200 g di strutto

200 g di zucchero

2 tuorli (io ne ho messo 1 tuorlo + 1 uovo intero)

1/2 bustina di lievito per dolci

Per finire:

latte o albume

zucchero

PROCEDIMENTO:

In un tegame preparare la crema mettendo farina e zucchero, unire i tuorli e la buccia del limone, versare piano il latte tiepido e riscaldarlo sul fuoco ancora un pò, quindi spegnerla e farla raffreddare in modo tale che si insaporisca bene. Quindi filtrarla eliminando le bucce del limone e rimetterla sul fuoco fino ad addensarsi.

Preparare la frolla in una coppa mettere lo zucchero, lo strutto e le uova, mescolare e unire farina e lievito, quindi impastare bene su una superficie piana.

Stendere metà impasto in una teglia imburrata e infarinata, mettere la crema e ricoprire con la restante pasta sigillando bene i bordi.

Bagnare con il latte o l’albume d’uovo, cospargere con un pizzico di zucchero e infornare a 180° per circa 20 minuti.

Eccolo pronto:

pasticciotto

Il pasticciotto leccese viene per la maggior parte delle volte preparato in monoporzioni ovali, servito come colazione, merenda o anche dopo cena, il suo sapore vi conquisterà!

Vi metto anche una foto del mare delle mie zone dove a colazione potrete gustare questa meraviglia!

20160713_104841

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Caty chiude per ferie Successivo Insalata di farro "CAPRESE"

14 commenti su “Pasticciotto leccese

  1. bella lei con il pasticciotto leccese!!!bravissima ti è venuto benissimo!!!la crosta perfetta sopra e la crema che esce….ganm!!!io lo adoro ancora caldo,l’hai assaggiato?mamma mia che bontà!!bravissima davvero tesoro 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.