PITA GYROS – RICETTA GRECA

Print Friendly, PDF & Email

Siete mai stati in Grecia? Se si avrete sicuramente mangiato una pita gyros! Un fantastico street food, goloso, ricco, ottimo per uno spuntino, per una cena, per un dopo discoteca….ottimo, ed ecco la mia versione:

PITA GYROS

IMG_1866a

INGREDIENTI:

per la carne:

1/2 cipolla rossa

300 gr carne di pollo da kebab

olio q.b.

1/2 bicchiere di acqua

per la salsa:

5 cucchiai di yogurt intero

10 gr  di menta secca

1 cipollotto

3 gr di erba cipollina

olio q.b.

sale q.b.

per le focacce:

310 gr di farina 00

250 gr di yogurt intero

16 gr di lievito disidratato

10 gr di sale

30 gr di prezzemolo

olio di semi q.b.

PROCEDIMENTO:

cominciamo col fare l’impasto per le focacce che poi lasceremo riposare un po’: impastiamo tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta morbida ma non appiccicosa (aggiungiamo farina se serve). Avvolgiamo nella pellicola e riponiamo in frigo per 1 ora.

IMG_1858

 

 

 

 

 

 

Nel frattempo cuociamo la carne cominciando da un soffritto di cipolla e olio con mezzo bicchiere di acqua per non far bruciare la cipolla, quando questa si è ammorbidita aggiungiamo la carne e portiamo a cottura.

IMG_1862

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora dedichiamoci alla salsa, sbricioliamo la menta, tritiamo il cipollotto e mescoliamo gli ingredienti. Assaggiamo per raggiungere il gusto perfetto in cui l’asprezza dello yogurt non deve essere eccessiva e la menta si deve sentire bene;

IMG_1861

 

 

 

 

 

 

Trascorso il riposo dell’impasto per le focacce lo prendiamo, lo dividiamo in 8 palline, le stendiamo fino a farle diventare delle mini pizzette, con l’aiuto di un po’ di farina se appiccicano e le cuociamo in padella calda con un filo d’olio, girandole a metà cottura. Devono diventare belle abbrustolite.

IMG_1859

 

 

 

 

 

 

A questo punto siamo pronti per montare la nostra pita gyros, prendiamo una focaccia, la farciamo con un cucchiaio di salsa, 2 cucchiai di carne e buon appetito.

– seguimi su Facebook –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.