Crea sito

Sorbetto anguria e vodka alla pesca

Il Sorbetto anguria e vodka alla pesca, è una variante della ricetta di Sonia di Giallo Zafferano, ho voluto dare il mio tocco, come sempre, amo modificare e fare mie le ricette, ma senza una buona base, non sarei riuscita a fare questa delizia.

Una presentazione diversa dal solito? Una volta utilizzati i limoni per la ricetta, togliere tutte le pellicine lavarli e surgelarli, quando andrete a servire il sorbetto, potete utilizzarli come coppette, manterrà freddo il sorbetto e non rischierà di sciogliersi con il caldo afoso!

Sorbetto anguria e vodka alla pescaSorbetto anguria e vodka alla pesca

Altrimenti potete fare delle palline, come per il gelato, poi potrete mangiarle così o girare il tutto con il cucchiaino e diventerà tutto più cremoso!

Sorbetto anguria e vodka alla pescaSorbetto anguria e vodka alla pescaSorbetto anguria e vodka alla pesca

Ho utilizzato la ricetta di Sonia ma ho raddoppiato il tutto visto che ho una famiglia numerosa

Difficoltà: media

Costo: basso

Tempo: 40/45 minuti di lavorazione + 

Gruppo ricette: Il sorbetto

Ingredienti per 8 persone:

  • 1200 gr di anguria privata dei semi
  • 1 limone
  • 2 bicchierini di vodka alla pesca
  • 2 albumi montanti a neve 
  • 130 gr di zucchero
  • 270 gr di acqua

Quando ho fatto le dosi mi sono scordata di raddoppiare anche lo zucchero e l’acqua, ma il risultato è buono lo stesso, però se volete un sorbetto più cremoso raddoppiate le dosi, infatti ne ho fatti due il secondo era molto più morbido.

Preparazione:

  1. Togliere i semi dall’anguria e frullarla, lasciarla riposare in frigo per 30 minuti, nel frattempo sciogliere lo zucchero nell’acqua, facendolo bollire per 5 minuti, lasciarlo raffreddare e poi metterlo per 30 minuti in frigorifero.
  2. Una volta passato il tempo necessario, spremere due limoni, unirli all’anguria frullata e all’acqua e due bicchierini di vodka alla pesca, ora se avete la gelatiera potete seguire le indicazioni di Sonia, altrimenti io ho messo il tutto dentro un contenitore basso rivestito di pellicola trasparente, e l’ho girato 3 volte ogni ora, poi l’ho lasciato riposare una notte in congelatore, ed il giorno dopo l’ho tagliato a pezzettoni e frullato, e servito sia subito che era molto cremoso, che dopo qualche ora, anzi se vi va di ottenere sempre un risultato cremoso, frullarlo ogni volta che lo servite.
  3. Si conserva in congelatore per 3 giorni, ma a casa mia dura poco…Se volete conservarlo di più non aggiungete l’albume, solo che vi verrà molto simile ad una granita.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

8 Risposte a “Sorbetto anguria e vodka alla pesca”

  1. buonissimo!! io oggi solo ghiaccioli! fa caldissimo! l’idea della vodka mi piace! alla pesca? bona!
    p.s. perchè nonb lo inserisci nel contest? ciaoo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.