Insalata di patate

Insalata di patate la nuova ricetta per la rubrica Cosa mi porto a pranzo, senza glutine, senza lattosio, la puoi preparare la sera prima, facile e veloce. Si prepara in poco tempo, e soprattutto a cottura a vapore.

 Insalata di patate

Quando si va al lavoro, si perde la voglia di cucinare, prendiamo ad esempio la sarta, lavora tutto il giorno tra i filati… Di sicuro vuole mangiare qualcosa di veloce e sostanzioso, e allo stesso tempo poco articolato. Un pranzo che prepari la sera prima, e così il giorno dopo basta metterlo nel contenitore ermetico. Che dire questo è un pranzo perfetto. Magari se ne prepara di più per figli o marito. Ti lascio la porzione per due persone.

Insalata di patate

Difficoltà: facile

Tempo: 40 minuti circa di cottura + 10 minuti di preparazione ed il tempo di raffreddamento

Gruppo ricette: Piatti unici

Ingredienti per 2 persone:

  • 400 gr di patata sbucciata
  • Una falda di peperone rosso
  • 1 pezzetto di porro (io ho usato la parte più verde)
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 160 gr di tonno sgocciolato (io in vetro)
  • 10 mandorle
  • sale qb

Preparazione dell’insalata di patate:

  1. Cuoci a vapore le patate a grossi pezzi. Io 40 minuti a Varoma velocità 1. (Nel boccale del Bimby, ho messo 1 litro di acqua, 1 cucchiaino di sale e poi le ho cotte).
  2. Fai raffreddare le patate.
  3. In una ciotola unisci le patate, con pezzetti di peperone, il porro ed il tonno, e l’olio di oliva. 
  4. Mescola, unisci le mandorle a pezzettoni, e versa in un contenitore d’asporto, ermetico o i classici contenitori in vetro o in plastica con coperchio (in questo caso bloccali con uno strofinaccio, così non si aprono).
  5. Ed ora il tuo pranzo è pronto! Se fa caldo puoi conservare il tutto in una borsa termica con il ghiaccio portatile.

Puoi sostituire il tonno con il brie, o  formaggio a pasta filante, con l’Asiago, o emmental. Oppure entrambi, tonno e formaggi. Un’altra sostituzione valida, è il petto di pollo sfilacciato, oppure direttamente il pollo al forno, avanzato del giorno prima. Io l’adoro, mi piace molto in insalata. Del resto quando avanza, non buttiamo via nulla!

 Insalata di patate

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

 

Precedente 10 consigli per l'emicrania e sinusite Successivo Marinare

Lascia un commento