Pollo al forno con patate

Un classico della cucina italiana, il pollo al forno con le patate è amato da grandi e piccini, per ottenere una carne tenera che si scioglie in bocca, servono piccoli accorgimenti e potrai realizzare un pollo al forno perfetto e succulento.
A casa mia lo prepariamo molto spesso questo secondo piatto a base di carne, mio fratello Marco ne è ghiottissimo! Ultimamente mi è capitato di sentire persone che non sanno fare il pollo, ed eccomi qua, ti aiuto a capire come si fa un pollo gustoso e facile da preparare, con i consigli della nonna.
Prova altre ricette a base di pollo:
Ali di pollo alla birra con olive
Pollo alla Franceschiello
Sovracosce di pollo impanate al forno
Pollo arancia e miele
Pollo intero al forno
Pollo al forno al limone

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il pollo al forno con patate:

1 kg pollo (intero o sovracosce o cosce di pollo)
1 limone
q.b. rosmarino
q.b. pepe (facoltativo)
Qualche bacca ginepro (facoltativo)
1 filo olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Strumenti

1 Leccarda
Carta forno
Ciotola grande

Preparazione del pollo al forno con patate:

Pollo-e-patate-al-forno

Sbuccia le patate, lavale e tagliarle a tocchetti o a spicchi, metteli a bagno in acqua per 30 minuti.

Togli i residui di piume dal pollo, meglio se lo passi sulla fiamma, lavalo e mettilo in acqua per 30 minuti con succo di limone e quello che resta del limone.

Scolare sia pollo che le patate, rivesti la base della leccarda del forno da forno con la carta forno. Adagia il pollo sopra di essa e unisci le patate, regola di sale, (al posto del sale puoi utilizzare anche un dado di carne o un insaporitore a base di spezie).

Spezia a piacere (pepe timo, rosmarino, quello che più vi piace ma il classico è il rosmarino), ed irrora con olio d’oliva, aggiungi uno spicchio di aglio.
Spargi uniformemente le spezie aiutandoti con le mani, ed insaporisci anche le patate.

Cuoci in forno ventilato preriscaldato a 200° circa per 40/50 minuti (dipende molto dal forno) girando il pollo almeno 2 volte, e facendo attenzione a non far attaccare le patate. Se occorre aggiungere altro olio.

Perché le patate si mettono in mezzo all’acqua?

Facendo così togli gli amidi in eccesso, le patate vengono croccanti fuori e morbide dentro. E vanno ben condite, così non si attaccano.

E per evitare che si attaccano?

Usa una base di carta forno, o puoi usare una buona pirofila antiaderente.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: FacebookTwitter * You tube Pinterest*InstagramTiktok

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

12 Risposte a “Pollo al forno con patate”

    1. si vero!! ci sta meravigliosamente! mi era finito l’ho ricomprato non vedo l’ora di provare nuovi piatti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.