Crea sito

Funghetti ripieni

Funghetti ripieni la nuova ricetta per la rubrica light and tasty, perché oggi parliamo dei funghi con una ricetta light e gustosa e soprattutto veloce da preparare. Oggi vi voglio parlare dei funghi sotto il punto di vista di chi è intollerante al nichel, forse non lo sapete ma è uno degli alimenti che contengono maggiormente nichel; io li adoro anche se sono intollerante. Appunto ho scoperto dopo un test di intolleranze, che alcune persone non li tollerano per niente, come anche gli asparagi, spinaci pomodori e buccia di melanzana, legumi soprattutto la lenticchia e tant’altro ma questi sono quelli che per la maggior parte contengono un elevato contenuto di nikel. Ma visto che a voi i funghi piacciono, è vero che piacciono? Oggi una bella ricettina a base di funghi. E premetto che io li mangio lo stesso, al massimo mi cola il naso. Da ricordare nella famiglia dei funghi potete catalogare anche il tartufo. Qualche tempo fa ho mangiato un risotto funghi e tartufo che era divino! Spero di provare presto la ricetta, prossimamente nel blog, però non ditelo a mamma…. gli dà fastidio il tartufo, rischio che si arrabbia!!

Funghetti ripieni

11949447_678412088962256_999475842423687856_n-300x225Funghetti ripieniFunghetti ripieni

Difficoltà: facile

Tempo: circa 30 minuti 

Gruppo ricette: Antipasto / secondo vegan

 Ingredienti per 16/18 funghi champignon:

  • 160 gr di funghi champignon (solo calotte)
  • 40 gr di gambo di champignon
  • 90 gr di pane raffermo
  • 1 carota piccola
  • 1 pezzetto piccolo di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • pepe misto qb
  • sale qb

Preparazione dei funghetti ripieni:

  1. Ammorbidire il pane in acqua per circa 10 minuti.
  2. Nel frattempo “spellare” i funghi e togliere il gambo tenendone da parte 40 gr di gambi, pulendoli bene.
  3. Lavare i funghi.
  4. Tritare al mixer i gambi dei funghi il pane strizzato, l’aglio e la carota, fino a ridurre il tutto in un composto omogeneo, salare pepare ed azionare di nuovo il mixer per insaporire.
  5. Se quando capovolgete il fungo “rotola”, tagliare leggermente la calotta in modo da rifinirla e renderla piatta.
  6. Riempire i funghi con il composto pressando bene.
  7. Adagiare i funghi su una pirofila da forno con un foglio di carta forno.
  8. Irrorare d’olio extravergine di oliva, e cuocere per 15/20 minuti a 180°. La cottura dipende anche dal vostro forno, se statico o ventilato. ( La temperatura varia anche a seconda del modello del forno e dalla usura del forno stesso, all’incirca con un forno medio nuovo potete cuocerea a 200° circa forno statico 180° ventilato).

Funghetti ripieni

Ora passiamo alle ricette delle nostre amiche!

Carla – Zuppa di porcini e prosciutto  

 Cinzia – Pasta risottata con funghi e speck Bimby  

Consu – Funghi alla griglia

Daniela – Crostatine con funghi, caprino e noci 

Elena – Crema di funghi al timo e pepe rosa 

Tania – Pasta con stracchino salsiccia e funghi  

Funghetti ripieni

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

13 Risposte a “Funghetti ripieni”

    1. E si, chi è altamente intollerante non può proprio mangiarli, io invece ogni tanto li mangio cercando di evitare almeno il pomodoro, visto che non ho un’elevata intolleranza.

    1. Si vero! L’idea era quella, ma poi ci abbiamo pranzato io e mamma! Che golosone che siamo state! Ne abbiamo lasciati solo 8 per la cena!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.