Crea sito

Crocchette di cavolfiore e patate

Crocchette di cavolfiore e patate la nuova ricetta per la rubrica Light & Tasty, oggi il Re della cucina è il cavolfiore in tutte le sue salse, ma ovviamente light!

1light and tastyCrocchette di cavolfiore e patateCrocchette di cavolfiore e patate

Difficoltà: facile

Tempo: 1 ora e mezza

Ingredienti per 4/6 persone:

  • 250 gr di cavolfiore
  • 250 di patate
  • erba cipollina
  • 2 cucchiai rasi di farina di riso
  • 50 gr di grana grattugiato
  • scorza di limone grattugiato
  • poco aceto bianco
  • sale qb
  • 1 albume d’uovo

Preparazione Crocchette di cavolfiore e patate:

  1. Lavare bene il cavolfiore e dividere i fiori e tagliarli a metà.
  2. Lavare le patate e tagliare a cubetti.
  3. Lessare sia il cavolfiore che le patate con poco aceto (meglio che li lessate separati, altrimenti quando saranno cotte le patate le togliete e poi continuate la cottura del cavolfiore).
  4. Il cavolfiore dovrà risultare leggermente croccante.
  5. Schiacciare le patate.
  6. Passare il cavolfiore al mixer.
  7. Unire le patate ed il cavolfiore, un albume il grana un pizzico di sale (o potete salare anche quando li bollite), la farina di riso e l’erba cipollina e la scorza di limone grattugiato, giusto un po’ per dare il profumo.
  8. Impastare bene e lasciare intiepidire leggermente.
  9. Riempire un sac à poche con il beccuccio liscio di 2/3 cm, con la farcia ottenuta e formare dei cilindri su di una placca da forno con un fondo di carta forno.
  10. Cuocere in forno caldo a 220° per circa 15/20 minuti.
  11. Servire tiepidi.

 

Crocchette di cavolfiore e patate Crocchette di cavolfiore e patateOra passiamo anche dalle nostre amiche per vedere cosa hanno preparato:

Yrma – A fiamma dolce: –  ci presenta   Cavolfiore al vapore  con vinaigrette all’arancia 

Cinzia – Cinzia ai fornelli: ci presenta Potage Dubarry, vellutata di cavolfiore   

Tania – Cucina che ti passa: ci presenta Cavolfiore alla romagnola

Eva – In cucina da Eva: vi presento Crocchette di cavolfiore e patate 

Carla Emilia – Un’arbanella di basilico: ci presenta  Vellutata di cavolfiore   

Elena – Zibaldone culinario: ci presenta Cavolfiore alla nizzarda 

 Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

14 Risposte a “Crocchette di cavolfiore e patate”

  1. davvero invitanti e l’uso della sac a poche per formare le crocchette la trovo grandiosa… grazie della ricetta e dei consigli…anche l’aceto nell’acqua aiuta a diminuire gli odori e mantiene più bianco il cavolo (almeno questo diceva mia nonna…)

    1. si vero! Sono dei piccoli consigli che servono molto, soprattutto per far mangiare il cavolo ai bambini!

    1. E si vero! Dopo le feste tutti a dieta che poi si ricomincia per San Valentino, Carnevale!Oh mammina! Sono felice di stare a dieta ahahah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.