Crea sito

Dolci

Rotolo “arlecchino” con crema al latte

| Dolci, Senza categoria

È tempo di carnevale!

W il carnevale! A voi piace questa festa? A me tantissimo specialmente da quando ho la mia piccola peste! Mi piace travestirla e portarla a giocare in mezzo a milioni di coriandoli, anche se ho finito da poco di raccogliere quelli dell’anno scorso!

Quest’anno il tempo non è clemente e la sfilata e stata annullata per fortuna all’asilo hanno festeggiato e allora ne ho approfittato per fare un dolce tutto colorato.

Ovviamente era per i bambini quindi ho optato per un semplice rotolo di pasta bisquit farcita con crema al latte.

Mi hanno fatto i complimenti tutti i bambini l hanno mangiato e questa è la più grande soddisfazione.

Ma adesso basta chiacchiere e mettiamoci al lavoro!

ingredienti per un rotolo di 30 cm:

Per la pasta biscuit:

5 uova

175 g di zucchero

100 g di farina

80 g di burro

Coloranti alimentari q.b.

per la crema al latte:

400 g di latte

80 g di zucchero

40 g di fecola di patate

In planetaria montare le uova con lo zucchero per 15 minuti.

Quando sarà ben montato aggiungere la farina setacciata e incorporare lentamente con una spatola.

Aggiungere ora anche il burro e mescolare.

Dividere ora l’impasto in 5 ciotole e colorate ogni ciotola con un colore diverso. Mettere tutti gli impasti in una sac a poche diversa.

Bagnare e strizzare un foglio di carta forno e ricoprire la teglia del forno. Con le sac a poche fare delle righe partendo da un angolo e alternando i colori fino ad avere ricoperto la teglia.  Livellarlo bene con una spatola e infornare in forno caldo a 200 gradi per 8 minuti.

Sfornare e ribaltare la teglia su un asciugapiatti bagnato e strizzato. Avvolgere aiutandosi con l’asciugapiatti e lasciar raffreddare.

Nel frattempo preparare la crema al latte.

Scaldare il latte. Un un pentolino mescolare lo zucchero e la fecola.

Aggiungere il latte a filo mescolando con una frusta. Quando tutto il latte sarà incorporato rimettere sul fuoco e mescolare fino a quando la crema si sarà addensata.

Lasciare intiepidire mescolando di tanto in tanto.

Srotolare il rotolo ricoprire con la crema e riavvolgerlo. Lasciare in frigo al meno 2 ore prima di servire.

Tagliare a fette e buon appetito!

0 commenti

Ciambelline margherita profumate al limone

| Dolci

Soffici come nuvole

 

 

Buongiorno a tutti! Vista la giornata piovosa oggi per merenda ho preparato queste ciambelline margherita profumate al limone per cercare di sentire la primavera almeno in cucina!

Il risultato è una nuvola soffice e appunto super profumata.

Spariranno ancora prima di essersi completamente raffreddate quindi fatene in abbondanza!

Al lavoro allora!

Ingredienti per circa 50 ciambelline di 3 cm di diametro:

2 uova

100 g di zucchero

100 g di burro fuso

80 g di farina

70 g di fecola di patate

5 g di lievito

La scorza di un limone e il succo di mezzo

Nella ciotola della planetaria sbattere bene le uova con lo zucchero.

Aggiungere adesso la scorza, il succo del limone e il burro fuso. Mescolare e aggiungere infine la farina setacciata con la fecola e il lievito.

Montare ancora qualche minuto con la planetaria.

Se non avete una planetaria potete usare uno sbattitore elettrico o anche farle a mano. L’importante è montare bene le uova con lo zucchero all’inizio.

Mettere ora l’impasto negli stampini.

Se come me usate degli stampi piccoli piccoli aiutatevi con una sac a poche.

Infornare in forno già  caldo a 180 gradi per 10 minuti.

Fate la prova stuzzicadenti.

Lasciate intiepidire poi togliete le ciambelline dagli stampi stando attenti a non romperle perché sono molto friabili.

Anche perché ogni ciambelline rotta andrà mangiata subito!

Gustatevi ora le vostre ciambelline insieme a un buon caffè!

 

0 commenti

Biscotti di frolla montata

| Biscotti, Dolci, Senza categoria

Cioccolato marmellata e semplici

Biscotti di frolla montata

Avete presente i famosi biscotti danesi nella scatola di latta? Ecco sono riuscita a ricrearli!

Anzi vi posso dire che secondo me questi biscotti di frolla montata sono anche più buoni!

Se anche voi adorate i biscotti che si sciolgono letteralmente in bocca dovete provarli.

Io ne ho fatti per tutti i gusti con la marmellata, col cioccolato e lisci.  I miei preferiti sono quelli semplici.

Quel delizioso sapore di burro mi ha conquistato al primo morso.

Io vi do la dose per circa 25 biscotti ma vi consiglio di raddoppiarla se volete che durino almeno 2 o 3 giorni!

Iniziamo adesso!

ingredienti per 25 biscotti:

100 g di burro morbido

60 g di zucchero a velo

1 uovo

150 g di farina

50 g di fecola

1 pizzico di sale

10 gocce di aroma di vaniglia

Nella ciotola della planetaria montare il burro e lo zucchero a velo fino a quando saranno bianchi e spumosi.

Aggiungere adesso l’uovo il sale e la vaniglia e far incorporare bene.

In ultimo aggiungere la farina setacciata con la fecola.

Mettere ora il composto in una sac a poche e dare forma ai biscotti.

Io ho fatto dei ferri di cavallo dei Bastoncini e dei semplici cerchi alcuni pieni e altri a ciambella in modo da farcirli dopo.

Mettere in frigo mezz’ora.  Nel frattempo scaldare il forno a 180 gradi.

Infornare adesso per circa 15 minuti o fino a quando saranno belli dorati.

Sfornare e lasciare intiepidire.

Sciogliete ora il cioccolato a bagno maria o nel microonde e intingete le estremità di qualche biscotto.

Se volete potete anche unirne alcuni a 2 a 2 con della marmellata.

Insomma sbizzarritevi con la fantasia in base ai vostri gusti!

Buona colazione a tutti con i biscotti di frolla montata!

Se riuscite a non mangiarli tutti questi biscotti si conservano per più giorni in una scatola di latta.

 

0 commenti

Fetta al latte fatte in casa

| Dolci, Senza categoria

 

Imitazione della famosa merendina

Avete tutti presente le famose brioscine?

Ecco mia figlia va matta delle fetta al latte così ho deciso di cimentarmi nella preparazione e vi devo dire che non è per niente complicato farle!

Altro non sono che 2 strati di pasta biscotto al cacao con una farcitura di panna e latte condensato.

L’unica pecca e che essendo fresche durano solo un paio di giorni, ma fidatevi che non arriveranno al secondo giorno!

Hanno detto tutti che sono molto più buone di quelle comprate quindi dovrò rifarle molto spesso!

Provate anche voi poi mi dite cosa ne pensate!

Al lavoro!

ingredienti per 12 monoporzioni:

Per la pasta biscuit:

4 uova

150 g di zucchero

80 g di farina

20 g di cacao

80 g di burro

Per la crema:

200 ml di panna fresca

140 g di latte condensato

4 g di gelatina in fogli

Un cucchiaio di miele

Iniziamo preparando la pasta biscuit.

Nella ciotola della planetaria ( o con uno sbattitore elettrico) montare le uova con lo zucchero per 15 minuti.

Quando il composto è bianco e spumoso aggiungere la farina setacciata con il cacao e mescolare delicatamente con una spatola dal  basso verso l’alto facendo attenzione a non smontare il composto.

Aggiungere ora anche il burro e mescolare.

Foderare la leccarda del forno con carta forno bagnata e strizzata, versare il composto e livellarlo bene con una spatola.

Infornare a 200 gradi per 8 minuti.

Sfornare capovolgere e togliere la carta forno.

Lasciare raffreddare. Nel frattempo prepariamo la crema.

Mettere i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.

Scaldare ora 50 ml di panna poi aggiungere la gelatina e mescolare fino a quando si è sciolto.

In una ciotola mettere il latte condensato e il miele e mescolare. Unire adesso la panna con la gelatina.

A parte montare la restante panna a neve e poi aggiungerla alla crema.

Tagliare ora la pasta biscuit a metà, spalmare la crema su una meta poi chiudere con l’altra è tagliare a fette.

Lasciare in frigo almeno 2 ore prima di mangiare le vostre fetta al latte!

Buona merenda a tutti!

Ps: se quando capovolgete la pasta biscuit non riuscite a staccare la carta forno inumidiltela  con un po d’acqua aiutandovi con un pennello e verrà via subito!

2 Commenti

Crostata con frutti di bosco e marmellata

| Dolci, Senza categoria

Una crostata diversa dal solito

Stufi della solita crostata? Io un Po si quindi oggi ve ne voglio proporre una un Po diversa dal solito abbinando marmellata e frutta!

Come frutta ho scelto i frutti di bosco perché sia io che mia figlia li adoriamo.

Lasciano un sapore leggermente aspro che ben si sposa con la dolcezza della marmellata e della frolla.

Provatela anche voi e poi mi farete sapere!

Mani in pasta adesso!

Ingredienti per una teglia di 18 cm:

Per la frolla:

200g di farina

100 g di burro

60 g di zucchero

1 tuorlo d’uovo

Per il ripieno:

100 g di frutti di bosco

2 cucchiai di zucchero

2 cucchiai di Marmellata ai frutti di bosco

Nella ciotola della planetaria mettere il burro morbido a pezzetti, aggiungere lo zucchero e impastare per 30 secondi con il gancio a foglia.

Aggiungere ora il tuorlo e far andare altri 30 secondi.

Infine aggiungere la farina e far andare 1 minuto.

Rovesciate l’impasto sul piano di lavoro e compattare l’impasto con le mani molto velocemente fino a formare una palla.

Lasciare riposare chiuso nella pellicola in frigo per mezz’ora.

Riprendete ora il vostro impasto e dividerlo in 2 parti.

Stendete ora una parte con il mattarello inoltre a uno spessore di circa 5 millimetri e con l’aiuto della teglia ritagliatelo a formare la base.

Adagiare la base nello stampo poi formare un cordoncino spesso un cm e creare il bordo della crostata  facendolo aderire bene alla base.

Spalmate ora la marmellata sul fondo è ricoprite con i frutti di bosco precedentemente mescolati con lo zucchero.

Con la frolla avanzata decorate la vostra crostata con una griglia o come più vi piace.

Infornate nel forno già caldo a 180 gradi per circa mezz’ora o fino a quando è bella dorata.

Sfornate lasciate raffreddare e buon appetito a tutti!

0 commenti

Barrette con fiocchi d’avena e banane

| Dolci

Per una merenda sana

Buongiorno a tutti! Ma solo a me a metà mattina viene sempre una fame terribile?

Eh si che non salto mai la colazione, ma avevo bisogno di trovare qualcosa di veloce da mangiare e che allo stesso tempo mi sazi fino a mezzogiorno!

Ecco trovato delle semplici barrette con fiocchi d’avena e banane, e per renderle più gustose ho aggiunto cioccolato e cacao!

Direi che con una o anche 2 di queste dovrei tirare l’ora di pranzo!

Per di più si preparano in 5 minuti è in 10 sono cotte!

Al lavoro allora!

Ingredienti per 12 barrette:

(Una teglia 20×15 cm)

2 banane mature

1 bicchiere e mezzo di fiocchi d’avena

2 cucchiai di cacao

2 cucchiai di gocce di cioccolato

In una ciotola schiacciare bene le banane con una forchetta, aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolare con un cucchiaio.

Foderare ora la teglia con carta forno e versare i l’ impasto.

Compattare bene con il dorso di un cucchiaio e infornare in forno già caldo a 170 gradi per 10/12 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare completamente dopo di che tagliare in 12 pezzi.

Buona merenda a tutti!

0 commenti

Bundtcake aromatizzata alla vaniglia con gocce di cioccolato

| Dolci, Senza categoria

Per una super colazione

Buongiorno a tutti! Oggi facciamo la bundtcake!

Avete voglia di un dolce super soffice e umido perfetto da inzuppare nel latte?  Questa è la ricetta ideale.

In più e semplice e veloce da preparare.

E perfetta a merenda o a colazione, ma se la volete servire come fine pasto basterà glassa la cone della ganache al cioccolato che potete trovare Quì.

Insomma è una di quelle ricette super versatili che io adoro!

Cominciamo allora!

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

200 g di farina

10 g di lievito

2 uova

120 g di burro

120 g di zucchero

1 fiala di aroma vaniglia

1/2 bicchiere di latte

Per prima cosa lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

Quando sarà bello morbido spezzettato e nella planetaria o con uno sbattitore elettrico montarlo con lo zucchero e l’aroma alla vaniglia fino ad avere un composto spumoso, a questo punto aggiungere le uova una alla volta aspettando che il primo sia ben incorporato prima di aggiungere il secondo.

Aggiungete ora la farina setacciata con il lievito e il latte. Montare ancora qualche minuto.

Aggiungere adesso le gocce di cioccolato e mescolate l’impasto con una spatola o un cucchiaio.

Versare l’impasto nello stampo per bundtcake, se non l’avete andrà benissimo uno stampo da ciambella. Mi raccomando se lo stampo non è di silicone prima andrà imburrato e infarinato.

Cuocere in forno già caldo a 170 gradi per circa 35 minuti. Fate sempre la prova stuzzicadenti.

Lasciare raffreddare e poi sformare.

Buon appetito a tutti

Questa torta si conserva per 4/5 giorni sotto una campana, ma io scommetto che non durerà così tanto!

Ed ecco le fette

Con questa ricetta partecipo al concorso Regina per chi volesse votarmi lascio il link grazie!
http://concorsi.reginacleanitup.it/alice_365/vota-ricetta?titolo=Bundtcake+&email=

2 Commenti

Cookies al cacao con gocce di cioccolato

| Biscotti, Dolci

Solo per veri amanti del cioccolato!

Buongiorno a tutti! Dopo una settimana di assenza sono tornata  per proporvi dei cookies super golosi!

Cookies al cacao con gocce di cioccolato!

Io adoro questi biscotti e voi? La sua consistenza particolare croccante fuori e morbido dentro con un pizzico di salato!

Certo che io riesco a mangiarne uno al massimo due perché sono davvero troppo dolci…ma scommetto che ci penserà la piccoletta golosa a finirli tutti subito!

Mettiamoci al lavoro!

Ingredienti per 10/12 cookies:

90 g di farina

20 g di fecola

20 g di cacao

1/2 cucchiaino di sale

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1 uovo

80 g di burro

50 g di zucchero

60 g di zucchero di canna

Gocce di cioccolato a piacere

In una ciotola setacciate la farina, il cacao, il sale e il bicarbonato.

In un’altra ciotola mettete il burro morbido a pezzetti con lo zucchero di canna e quelli normale e sbattete con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungete ora l’uovo e quando è incorporato anche tutti gli ingredienti secchi continuando a sbattere.

Aggiungete ora le gocce di cioccolato e mescolate con un cucchiaio.

Mettete l’impasto in frigo per almeno mezz’ora.

Formate ora delle palline tutte delle stesse dimensioni aiutandovi con 2 cucchiaini o con un cucchiaio da gelato e sistematele su una teglia coperta da carta forno lasciandole distanziate tra loro perché in cottura crescono.

Infornate in forno già caldo a 170 gradi per 15 minuti.

Sfornate lasciate raffreddare e buon appetito a tutti!

0 commenti

Chiacchiere

| Dolci, Senza categoria

.          Ricette di famiglia!

Chiacchiere

Buongiorno a tutti! Oggi vi faccio un regalo…una ricetta di famiglia le chiacchiere!

Le chiacchiere come Le tagliatelle mi ha insegnato mia nonna a farle ed è proprio con lei che le ho fatte sta mattina.

Dopo tanto ho deciso di scrivere la ricetta. Una volta che sono riuscita a misurare come si deve gli ingredienti. Perché quando le ricette vengono tramandate dalle nonne non ci sono mai dosi precise. Ci sono gli un Po di zucchero un Po di burro!

Quindi anche se non è ancora carnevale mettiamoci al lavoro!

Ingredienti per 2 teglie di chiacchiere:

500  g di farina

5 uova

50 g di Burro

5 cucchiai rasi di zucchero

1/2 cucchiaino di lievito

In una ciotola mettere la farina il lievito e lo zucchero, mescolare poi creare un buco al centro e mettere le uova e il burro fuso. Iniziare a sbattere con una forchetta e quando gli ingredienti saranno bene amalgamati continuare a impastare con le mani fino a formare una palla liscia.

Dividere ora in 5 pezzi e cominciare a tirare la sfoglia con l’apposita macchina partendo dal buco più largo arrivando al secondo.

Tagliare ora dei rettangoli non molto grandi e friggerli in abbondante olio caldo per circa un minuto o comunque fino a quando saranno belli dorati.

Scolare su carta assorbente e cospargere di zucchero quando sono ancora calde.

Se riuscite fate raffreddare e poi gustatevi le vostre chiacchiere!

Buon appetito a tutti!

Con questa ricetta partecipo al contest “Di cucina in cucina”  ideato da Un giorno senza fretta è ospitato per gennaio e febbraio da Cucina serena.

0 commenti

Torta rock!

| Dolci, Senza categoria

3 strati di pura bontà!

 

Torta rockBuonasera a tutti! Oggi vi propongo una torta rock…perché torta rock? Perché è dedicata alla mia best friend  Sugar queen !

La pubblico in ritardo rispetto al mio solito proprio per evitare che la veda prima del tempo. Anche se in realtà non è proprio una sorpresa in quanto tempo fa mi arriva un immagine di una torta che lei voleva assolutamente per il suo compleanno….ma trovare la ricetta era impossibile così l’ho inventata cercando di farla assomigliare il più possibile a quella foto!

Ho deciso quindi per una base Victoria sponge cake che regge bene i vari strati, una farcitura di mascarpone e una glassa al cioccolato fondente che lei adora.

Insomma una bella torta ipercalorica ma ai compleanni si può sgarrare!

Basta chiacchiere e iniziamo che la preparazione è un Po lunga!

Ingredienti per una torta 2 strati di 18 cm di diametro:

Per la base:

130 g di farina

130 g di zucchero

130 g di burro

2 uova

5 g lievito

5 gocce di vaniglia

Per la farcitura:

250 g di mascarpone

100 ml di panna

2 cucchiai di cacao

2 cucchiai di zucchero

Per la glassa:

120 ml di panna

120 g di cioccolato fondente

Nella ciotola della planetaria montare il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungere adesso le uova aspettando che la prima sia stata incorporata prima di mettere anche la seconda.

In ultimo aggiungere la farina setacciata col lievito e le gocce di vaniglia. Se il composto dovesse essere troppo duro aggiungere un goccio di latte.

Ungere uno stampo (preferibilmente a cerniera) con abbondante burro e spolverizzare con la farina. Versarvi ora il composto e livellarlo bene.

Cuocere in forno statico già caldo a 180 gradi per 40 minuti. Controllate comunque la cottura con uno stuzzicadenti.

Sfornare e lasciare raffreddare.

Nel frattempo preparare la farcia mettendo insieme tutti gli ingredienti tranne la panna e amalgamandoli con uno sbattitore. Montare la panna a neve ferma e aggiungerla al resto continuando a montare con le fruste.

Quando la torta sarà fredda togliere la calotta superiore, dividerla a metà e riempire con metà della farcitura. Richiudere e coprire con la restante farcitura mettendola anche su tutti i bordi.

Preparare ora la glassa. In un pentolino scaldate la panna fino quasi a ebollizione. Spegnere e versare sul cioccolato a pezzetti. Mescolare fino a quando il cioccolato e completamente sciolto.

Lasciare raffreddare fino quando ha raggiunto una consistenza densa. Deve srrivare a temperatura ambiente. Versare sopra la torta lasciandolo colare sui bordi.

Lasciare la torta in frigo fino al momento di servire.

 

Qualche consiglio. Livellare molto bene la torta prima di metterla in forno altrimenti ti si gonfiata solo al centro.

Se come me volete fare più strati raddoppiate la dose e cuocete in 2 teglie.

Se la base vi sembra un Po asciutta spennellatela con qualche goccio di caffè.  Si sposa benissimo con gli altri sapori. Anche se la Victoria sponge cake è una base che si presta ad essere usata senza bagna.

Buon appetito a tutti con la torta rock!

Ed ecco l'interno in tutti i suoi strati!
Ed ecco l’interno in tutti i suoi strati!
0 commenti