Crea sito

Una cena in 15 minuti

Filetti di tonno in crosta di sesamo profunato al limo

| Secondi piatti, Senza categoria, Una cena in 15 minuti

Un secondo fresco e leggero

Buongiorno a tutti visto che l’estate sembra non arrivare portiamola noi almeno sulla nostra tavola!

Questo filetto di tonno in crosta di sesamo è l’ideale. Un secondo piatto leggero e saporito che si prepara in un attimo.

Bisogna solo stare attenti alla cottura, deve cuocerli all’esterno ma rimanere crudo dentro altrimenti perde in freschezza e sapore.

Mettiamoci al lavoro.

Ingredienti per 2 persone:

2 pezzi di filetto di tonno da 150 g l’uno

Il succo di mezzo limone

4/5 cucchiai di salsa di soia

Semi di sesamo q.b.

Buccia grattuggiato di un limone

Sale, olio, pepe q.b.

In un piatto spremete il succo del limone, aggiungete la soia e un goccio d’olio.

In un altro piatto mettete i semi di sesamo, la buccia del limone sale e pepe.

Passate ora i filetti di tonno prima nella soia lasciandoli marinare per qualche minuto e girandole da tutti i lati.

Passateli ora nel mix di sesamo e bucce di limone premendo bene.

Adagiate i filetti in una teglia e infornate in forno già caldo a 220 gradi per 12 minuti.

Impiattate e servite con un’ insalata mista

Buon appetito!

0 commenti

Pennette con melanzane al forno e pomodori ciliegino

| Primi piatti, Una cena in 15 minuti

Profumi estivi

Buongiorno a tutti! Finalmente iniziano ad arrivare sui banchi dei mercati delle verdure che sanno di verdura! Si lo so che ci sono verdure anche invernali ed alcune le adoro ma volete mettere vedere delle melanzane belle sode? Dei pomodori rossi e dolci?

E così nasce questa ricetta pennette con melanzane e pomodori ciliegino.

Un primo piatto davvero semplice e profumato.

Se preparate la melanzana in anticipo il resto si prepara nel tempo di cottura della pasta quindi è una cena molto veloce.

Mettiamoci ai fornelli!

ingredienti per 2 persone:

1 melanzana grossa

10/12 pomodori ciliegino

2  foglie di basilico

1/2 cipolla rossa

200 g di pennette

Sale Olio peperoncino q.b.

Preparare per prima cosa la melanzana, lavarla togliere il picciolo e tagliarla a metà per il lungo. Incidere la polpa a scacchiera condire con olio sale e pepe e cuocere in forno già caldo a 180 gradi per 30 minuti.

Quando la melanzana è cotta (si può anche preparare in anticipo) mettere una pentola d’acqua a bollire, quando bolle salare e buttare la pasta.

In una padella scaldate 3 o 4 cucchiai d’olio aggiungere la cipolla tagliata fine è più la melanzana tagliata a cubetti e privata della buccia.

Far saltare 3 o 4 minuti poi aggiungere i pomodorini tagliati a metà,  insaporire con le foglie di basilico e peperoncino a piacere.

Scolare la pasta molto al dente e saltare in padella con un mestolo d’acqua fino a portarla a cottura.

Impiattate e buon appetito!

 

0 commenti

Pennette con crema di ricotta e zucchine

| Primi piatti, Una cena in 15 minuti

Un primo super veloce

Buongiorno a tutti! Per la categoria “Una cena in 15 minuti” oggi vi propongo delle pennette con crema di ricotta e zucchine!

Garantito che in un quarto d’ora sono pronte perché l’ho testato personalmente oggi!

Sta mattina ero immersa in varie preparazioni per la festa del papà  (di cui poi vi scriverò) e ho perso la cognizione del tempo, così a mezzogiorno mi sono ritrovata con il pranzo e il dolce per domani pronti ma senza niente per oggi,  e allora ho aperto il frigo e trovato zucchine e ricotta e via ancora ai fornelli!

Si comincia!

ingredienti per 2 persone:

200 g di pennette

125 g di ricotta

1 uovo

50 g di grana

2 zucchine

1 spicchio d’aglio

Sale,  pepe, olio e prezzemolo q.b.

Cominciamo mettendo a bollire una pentola d’acqua. Quando sarà a bollore salare e buttare la pasta.

Nel frattempo laviamo e mandiamo le zucchine e tagliamole prima a metà per il lungo e poi a fette sottili (se avete una mandolina è perfetta).

In una padella scaldiamo l’olio con l’aglio poi uniamo le zucchine, contiamo con prezzemolo e sale e facciamo saltare a fuoco vivace per 10 minuti.

In una ciotola sbattiamo la ricotta con l’uovo e il grana grattuggiato, regaliamo di sale e pepe.

Quando la pasta sarà pronta farla saltare nella padella con le zucchine e unire la crema di ricotta.

Impiattiamo e buon appetito a tutti!

0 commenti

Spaghetti aglio olio peperoncino e ‘nduja

| Primi piatti, Una cena in 15 minuti

Solo per temerari!

Pasta aglio olio peperoncino e 'nduja Buongiorno a tutti! Oggi vi voglio proporre un piatto pronto in 15 minuti, la regina delle paste last minut, spaghetti aglio olio peperoncino, ma con l’ aggiunta della ‘nduia, un piatto super piccante per scaldarsi in questi giorni freddi. È ideale nei giorni che precedono il natale dove in tanti stanno preparando il grande pranzo e magari hanno poco tempo per i pranzi e le cene di tutti i giorni!

Mettiamoci ai fornelli e in 15 minuti saremo a tavola, senza mai rinunciare al gusto!

Ai fornelli!

Ingredienti per 2 persone:

200 g di spaghetti

1 spicchio d’aglio

5 cucchiai d’olio

1 peperoncino

1 pezzo di ‘nduja

8 cucchiai di pan grattato

Per prima cosa mettere a scaldare una pentola di acqua. Quando bolle salare e versare gli spaghetti. In una padella tostare il pane grattugiato per un paio di minuti, mettere da parte. Nella padella versare adesso l’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato. Far soffriggere un paio di minuti poi spegnere togliere l’aglio e aggiungere il peperoncino. Quando l’olio sarà intiepidito aggiungere la ‘nduja e mezzo mestolo di acqua della pasta e far sciogliere mescolando. Scolare gli spaghetti molto al dente e salvarli nella padella del condimento per 2/3 minuti. Impiattate e spolverare con il pane grattato tostato. Il vostro pranzo e pronto gustarlo subito!

Buon appetito a tutti

0 commenti

Spaghetti con cime di rapa acciughe e peperoncino

| Primi piatti, Una cena in 15 minuti

W il cibo italiano!

Spaghetti con le cime di rapaBuongiorno a tutti! Ecco oggi un altro primo che io adoro, al contrario del Risotto di settimana scorsa questo è un piatto meno elaborato e molto piu veloce. Gli spaghetti con le cime di rapa!

Si lo so che non è niente di nuovo ma quella che vi propongo oggi è una di quelle cene pronte in 15 minuti.

Che poi di solito con le cime di rapa si mangiano le orecchiette, ma ecco io odio la pasta piccola! Non mi sazia non mi da soddisfazione,  fosse per me esisterebbero solo spaghetti!

Fidatevi di me provate ad abbinare le cime di rapa agli spaghetti e non le lascerete più. …almeno fino alla fine dell’inverno !

Mettiamoci ai fornelli ora che in 15 minuti saremo a tavola!

Ingredienti per 2 persone:

800 g di cime di rapa precedentemente pulite

200 g di spaghetti

4/5 filetti di acciuga

1 spicchio d’aglio

1 peperoncino

Sale e olio q.b.

Per prima cosa mettiamo a bollire una pentola capiente di acqua salata. Quando sarà giunta a bollore mettiamo le cime di rapa copriamo e facciamo le riprendere il bollore, a questo punto mettiamo anche gli spaghetti.

Mentre si cuociono in una padella facciamo soffriggere lo spicchio d’aglio e il peperoncino tagliato a pezzetti in qualche cucchiaio d’olio.  spegniamo togliamo l’aglio e aggiungiamo i filetti di acciuga.

Scoliamo adesso gli spaghetti bene al dente insieme alle cime di rapa e facciamoli saltare un paio di minuti nell’olio con peperoncino e acciughe.

Impiattiamo e buon appetito a tutti con gli spagheti con le cime di rapa!

0 commenti

Crostini con crema di avocado e salmone

| Antipasti, Una cena in 15 minuti

Crostini con salsa di avocado e salmoneBuongiorno a tutti!  Chi di voi con questo caldo non ha nessuna voglia di accendere i fornelli?! Io! Infatti sto cucinando davvero poco in questo periodo. Ma bisogna pur sempre mangiare quindi via ai piatti freddi e veloci! E su instagram l’altro giorno ho visto la foto di questi crostini e li ho subito copiati. Ovviamente in base ai miei gusti! Sono un ottimo piatto per un pranzo super leggero o se volete abbinarlo a un primo andranno benissimo come antipasto. E in 10 minuti avrete risolto il problema pranzo o cena! Sono pronti in un attimo e davvero buoni, l’abbinamento salmone e avocado è sempre vincente. Provateli e mi saprete dire!

Ingredienti per 6 crostini:

6 fette spesse di pane

1/2 avocado

100 g di salmone affumicato

Sale,limone pepe q.b.

In un tostapane tostate bene le fette di pane. Sbucciate e tagliate a pezzi l’avocado, mettetelo in una ciotola e condite con sale pepe e succo di limone a piacere, frullate con un frullatore a immersione. Spalmate adesso la salsa sul pane e adagiatevi sopra le fette di salmone. Io ho messo qualche goccia di limone anche sul salmone ma potete fare anche senza. Il vostro pranzo super gustoso e super fresco è pronto! Buon appetito a tutti!!

0 commenti

Insalata di bulgur con verdure al profumo di menta e limone

| Antipasti, Primi piatti, Senza categoria, Una cena in 15 minuti

Ricette light

Insalata di bulgur con verdure al profumo di menta e limoneIl bulgur l’ho scoperto per caso mentre facevo la spesa. L’ho visto e l’ho comprato senza sapere bene cosa farci. È rimasto per un mese nel mobile dopo di che mi sono decisa a cercare un modo per farlo. Non sono un amante dei cibi non italiani (fatta eccezione per il sushi!) ma vi devo dire che l’insalata di bulgur  con verdure è davvero un ottimo piatto estivo.

Un’alternativa all’insalata di riso e al contrario di quest’ultima si prepara in pochissimo tempo. Provatelo almeno una volta e poi mi saprete dire. Io sperimenterò altri condimenti. Ma adesso mettiamoci ai fornelli!

Ps: io vi scrivo come ho cotto io il bulgur ma ho trovato opinioni differenti e ho quindi seguito le istruzioni sulla scatola.

Ingredienti per 2 persone:

1 bicchiere di bulgur

2 bicchieri di acqua

2 zucchine

2 pomodori

1 manciata di olive

1 cipolla rossa

1 rametto di menta

Succo di 1/2 limone

1 spicchio d’aglio

Olio evo e sale q.b.

Per cominciare sciacquiamo bene il bulgur sotto l’acqua fredda, dopo di che mettiamolo in una pentola con i 2 bicchieri di acqua saliamo e portiamo a bollore. Teniamo sempre il fuoco basso e calcoliamo 7 minuti da quando bolle. Raffreddiamo il bulgur sotto l’acqua fredda corrente e mettiamo in una ciotola.

Prendiamo adesso le zucchine e tagliamole a cubetti, scaldiamo in una padella qualche cucchiaio d’olio con lo spicchio d’aglio, mettiamo le zucchine,saliamo e facciamo saltare a fuoco vivace per una decina di minuti.

Aggiungiamo le zucchine al bulgur insieme ai pomodori,alla cipolla tagliati a cubetti e alle olive.

In un bicchiere spremiano il limone e aggiungiamo 4 cucchiai di olio e le foglie di menta mescoliamo e condiamo così la nostra insalata di bulgur.

Servite come piatto unico leggero o come antipasto.  Buon appetito a tutti!

0 commenti

Pasta pomodori e basilico

| Primi piatti, Senza categoria, Una cena in 15 minuti

Pasta pomodori e basilico

Buongiorno a tutti! Vi prometto che oggi non vi faccio accendere il forno…e neanche i fornelli se non che per cuocere la pasta. Si perché questo è un sugo crudo, adesso che finalmente maturano i pomodori negli orti, si quei pomodori veri che racchiudono tutto il sapore è il profumo dell’estate, gustiamoceli senza intaccare il loro sapore così crudi! Vi garantisco che questo è un piatto ricco di sapore profumo e colore, e cosa molto importante si prepara in attimo. Quindi se avete ospiti dell’ultimo minuto o è già tardi e non sapete proprio cosa preparare è il piatto adatto a voi! Io ho la fortuna di avere dei pomodori appena colti dall’orto e ho usato i ciliegina con il loro sapore dolciastro e dei san Marzano.  Voi potete farla coi pomodori che preferite. Mettiamoci al lavoro!

Ps: in questa ricetta non metto le dosi io vado a occhio, mettete quanti più pomodori vi piacciono non c’è una dose precisa.

Ingredienti:

Mezze penne

Pomodori

1 spicchio d’aglio

Olio evo

Sale

Basilico

Pepe o peperoncino

Per prima cosa mettete a bollire l’acqua. Nel frattempo sciacquare i pomodori sotto l’acqua corrente , tagliateli a cubettini piccoli, (nel mio caso i ciliegini li ho tagliati in 4) metteteli in una ciotola e condite con uno spicchio d’aglio privato dell’anima e  tagliato sottile, qualche cucchiaio di olio evo, il basilico spezzettato sale e pepe o peperoncino quello che preferite. Mescolate e lasciate insaporire bene. Quando l’acqua bolle buttate la pasta e scolatela bene al dente. Tuffato la subito nel vostro “sugo” e servite. Vedrete che faranno tutti il bis. Buon appetito a tutti!

0 commenti

Pasta al pesto di zucchine

| Primi piatti, Senza categoria, Una cena in 15 minuti

Pasta al pesto di zucchineBuongiorno a tutti! Ecco un altra ricetta veloce veloce e super fresca adatta all’estate pasta al pesto di zucchine!

Se vi piacciono le zucchine e i pinoli il gioco è fatto in 15 minuti la vostra cena sarà pronta! Da quando è iniziata l’estate continuavo a vedere su instagram foto di questo pesto e ieri mi sono decisa e ho detto proviamo!

Il risultato mi ha molto soddisfatto davvero un piatto leggero e gustoso!

Ma non perdiamo altro tempo in chiacchiere e mettiamoci ai fornelli!

Ingredienti per 2 persone:

1 zucchina

1 cucchiaio di pinoli

4 foglie di basilico

3 cucchiai di grana grattugiato

1 pizzico di sale

Olio evo q.b.

1 spicchio d’aglio

200 g di pennette

Iniziamo mettendo subito a bollire una pentola di acqua. Quando bolle saliamo e buttiamo la pasta.

Nel frattempo prepariamo il pesto. Laviamo e togliamo le estremità alla zucchina. Grattugiamola grossolanamente. Mettiamola in una ciotola insieme allo spicchio d’aglio (al quale avremo eliminato l’anima), al grana grattuggiato, ai pinoli e al basilico,iniziamo a frullare con un frullatore a immersione aggiungendo man mano l’olio evo. Frulliamo e aggiungiamo olio fino ad ottenere una crema densa.

Quando la pasta è cotta  scoliamola tenendo da parte mezzo bicchiere d’acqua di cottura. Mettiamo il pesto in una padella e aggiungiamo l’acqua,  facciamo saltare la pasta un paio di minuti per insaporire e serviamo con una spolverata di pepe nero!

Buon appetito a tutti!

0 commenti

Uova ripiene

| Antipasti, Secondi piatti, Una cena in 15 minuti

Uova ripiene

Buongiorno a tutti!!! Scusate l’assenza ma con questo caldo la voglia di accendere forni e fornelli non è molta….sono quindi alla ricerca costante di idee per pranzi veloci e freschi! Ed eccone qui uno le uova ripiene! Si prepara in un attimo e si mangia freddo. È l’ideale per pranzi e cene estive. Si può mangiare come piatto unico abbinato a un bel contorno o come antipasto in una cena a buffet. Credo che ognuno abbia la sua ricetta di questo piatto, oggi vi presento la mia….o meglio quella di mia mamma che le ho rubato e un po arricchito! Provatele e mi direte! Ai fornelli…anche se per poco!

Ingredienti per 2 persone :

4 uova

1 scatoletta di tonno

2/3 filetti di acciughe

5/6 capperi

Maionese q.b.

Sale,pepe,prezzemolo

Per cominciare dobbiamo cuocere le uova. Mettiamola quindi in acqua fredda e portiamo a bollore. Calcoliamo 7 minuti da quando l’acqua bolle dopo di che togliamo dal fornello e teniamo le qualche minuto sotto l’acqua corrente fredda. Adesso sbucciato le uova e tagliamo le a metà,  togliamo il tuorlo e schiacciamento in una ciotola.  Tribiano finemente le acciughe i capperi e il prezzemolo e aggiungiamo li ai tuorli, aggiungiamo il tonno ben sgocciolato. Aggiungiamo maionese quanto basta per ottenere una crema. Assaggiato e se serve aggiungiamo un pizzico di sale. (Mi raccomando prima di salare assaggiate visto che ci sono già le acciughe! ) Adesso riempiamo le nostre uova la crema ottenuta, a me piacciono con tanta tanta crema! Decori amo qualche fogliolina di prezzemolo e serviamo con una bella insalata! Il vostro pranzo è pronto! appetito a tutti!

P.s.: per far venire al meglio questa ricetta il rosso dovrebbe rassodare stando proprio al centro dell’uovo, un consiglio che vi posso dare è quello di mettere le uova in piedi “incastrate” una con l’altra è di non tenere il fornello troppo alto.

0 commenti