Ciambelle sofficissime con Bimby

Le ciambelle sofficissime con Bimby sono deliziose, profumate e sofficissime come una nuvola; si preparano in pochissimo tempo e sono ideali anche per gli intolleranti, perché senza latte e senza uova.

Se non avete il Bimby, potete seguire questo procedimento a mano o con planetaria.

Ti potrebbe interessare anche:

ciambelle sofficissime con bimby
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni15 ciambelle
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Ingredienti per preparare le ciambelle sofficissime con Bimby

500 g farina
3 g lievito di birra disidratato ( o 10 g lievito di birra fresco)
35 g zucchero
Mezza scorza di limone (grattugiata)
1 bustina vanillina
270 g acqua
1 pizzico sale fino
30 g burro (per gli intolleranti, utilizzare burro senza lattosio))
1 l olio di semi

Strumenti

Utili per preparare le ciambelle sofficissime con Bimby

1 Robot da cucina
1 Ciotola
1 Coperchio
oppure Pellicola per alimenti
1 Canovaccio
1 Spianatoia
carta da forno
1 Casseruola
1 Schiumarola
1 Piatto
Carta assorbente

Passaggi

Prepariamo le ciambelle sofficissime con Bimby

Mettere nel boccale la farina, il lievito, lo zucchero, la scorza di mezzo limone grattugiata e la vanillina, mescolare a velocità 3 per 10 secondi.

Unire l’acqua e impastare per 3 minuti a velocità spiga; infine aggiungere il burro e impastare per 1 minuto e 30 secondi a velocità spiga.

Trasferire l’impasto in una ciotola, aiutandosi con la spatola, formare un panetto e coprire con un coperchio adatto (io uso quelli in silicone) o con pellicola per alimenti ed un canovaccio; lasciare lievitare fino al raddoppio ( circa 2 ore).

Se l’ambiente è freddo, riporre la ciotola sulla base del forno con la luce accesa.

Quando l’impasto risulta raddoppiato, trasferirlo sulla spianatoia e con l’aiuto delle mani, stenderlo fino ad ottenere un’altezza di circa 1 cm e, con l’apposito strumento, formare le ciambelle; se avanza dell’impasto, ricompattatelo velocemente e ricavatene altre.

Riporre ogni ciambella su un pezzetto di carta da forno (in questo modo risulterà più facile prenderle per la cottura); coprire con un panno e lasciare riposare per circa 35-40 minuti (raddoppieranno di volume).

In un piatto versate dello zucchero (circa 100 grammi, poi se serve, ne aggiungete altro in seguito).

In una casseruola, scaldare abbondante olio di semi, cuocere le ciambelle (pochi pezzi alla volta).

Quando mettete le ciambelle nell’olio, con la schiumarola, versate, prestando attenzione a non scottarvi, l’olio sulla superficie a vista delle ciambelle, poi giratele e terminate la cottura.

Non usate una fiamma troppo alta per evitare di bruciarle.

Potrebbe interessarti anche:

GRAFFE NAPOLETANE (CON PATATE NELL’IMPASTO)

graffe napoletane

In questo articolo sono presenti contenuti sponsorizzati.

Grazie per essere passati! Potete seguirmi anche su Facebook, su Pinterest, su Instagram e Google News

QUI potete trovare tutte le ricette presenti nel mio blog, in ordine alfabetico. Per tornare alla HOME, clicca QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.