Crea sito

Liquore al mandarino o mandarinetto

Il liquore al mandarino o Mandarinetto è un liquore ideale da portare in tavola a fine pasto in quanto è considerato un ottimo digestivo. Per fare il mandarinetto dovrete utilizzare solo le bucce degli agrumi, con gli spicchi volendo potete preparare una deliziosa marmellata di mandarini o semplicemente mangiarli, ma assicuratevi di usare dei mandarini biologici per evitare di utilizzare quelli che sono stati a contatto con pesticidi e quant’altro.
Seguitemi in cucina e preparate con me il liquore al mandarino.

Liquore al mandarino
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo45 Giorni
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1,200 l
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mlAcqua
  • 500 mlAlcol puro
  • 500 gZucchero
  • 10Mandarini

Preparazione

  1. Lavate accuratamente i mandarini sotto acqua corrente. Sbucciateli con un pela patate, avendo cura di prendere solo la parte arancione delle bucce.  Mettete le bucce dei mandarini e l’alcool in un grande recipiente con coperchio, chiudete bene e lasciatele macerare per 10-15 giorni in luogo fresco e buio, agitando di tanto in tanto il recipiente.

  2. Trascorso il tempo di macerazione preparate lo sciroppo di acqua e zucchero portando ad ebollizione l’acqua con lo zucchero finché quest’ultimo non sia perfettamente sciolto. Lasciate raffreddare completamente lo sciroppo. Togliete le bucce dall’alcool, filtratelo con un colino a maglie fitte, aggiungete lo sciroppo e mescolate bene. Filtratelo nuovamente e poi imbottigliate il mandarinetto fatto in casa.

  1. Una volta imbottigliato fate riposare il liquore al mandarino per almeno un mese e gustatelo freddo o a temperatura ambiente.

    Consiglio: se volete ottenere un liquore meno alcolico potete aumentare la quantità di acqua fino a 600 ml.

  1. Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter, Pinterest,Instagram.

Leggi anche la ricetta del LIMONCELLO cliccando QUI oppure torna alla HOME per leggere altre ricette.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.