Ciambelle fritte dolci

Le ciambelle fritte dolci sono delle deliziose ciambelle soffici e profumate all’arancia che non contengono le patate nell’impasto e che saranno di sicuro successo tra grandi e piccini. Morbide e golose, sono ideali da servire a colazione, a merenda o in qualsiasi momento della giornata e soprattutto nel periodo carnevalesco. Infatti non c’era festa mascherata in cui non preparavo per i miei figli le ciambelle fritte dolci per tutti i loro amichetti. Allora seguitemi in cucina e prepariamo insieme le ciambelle fritte dolci sofficissime!Ciambelle fritte dolci

Ciambelle fritte dolci

Ingredienti:

  • 600 g di farina 00
  • 200 ml di latte
  • 2 uova
  • 70 grammi di burro
  • 100 grammi di zucchero
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • buccia grattugiata di un’arancia
  • olio per friggere
  • zucchero semolato per la copertura

Procedimento:

Mettete la farina sulla spianatoia e fate un buco al centro. Rompeteci all’interno le due uova, aggiungete lo zucchero, il burro morbido, la buccia grattugiata dell’arancia e con l’aiuto di una forchetta cominciate ad impastare. Aggiungete a filo il latte tiepido, nel quale avrete fatto sciogliere il lievito di birra, e impastate fino a che non avrete un impasto omogeneo e morbido. Se l’impasto risultasse troppo appiccicoso aggiungete ancora un po di farina, al contrario se risultasse troppo duro aggiungete ancora un po di latte. Lasciate riposare l’impasto in un luogo tiepido, coperto da uno strofinaccio, per due-tre ore e comunque fino al raddoppio di volume. Riprendete l’impasto e formate, sul piano di lavoro infarinato, dei rotolini di circa 1,5 cm di diametro. Tagliate dei bastoncini lunghi una quindicina di cm ed uniteli alle estremità per formare le ciambelle. Mettetele su dei vassoi spolverizzati con la farina e ben distanziate fra loro, copritele con uno strofinaccio e lasciate lievitare fino a che non avranno raddoppiato di volume, orientativamente ci vorranno due ore. Scaldate in una padella l’olio di semi e friggete le ciambelle poche per volta e quando saranno ben dorate lasciatele sgocciolare su fogli di carta da cucina in modo che perdano l’unto in eccesso. Ancora calde rotolate le ciambelle nello zucchero semolato e disponetele sul piatto. Le ciambelle fritte dolci sono pronte per essere gustate.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest.

Precedente Nuvole di carnevale Successivo Verza in brodo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.